.
Annunci online


Add to Technorati Favorites



27 dicembre 2006

Sunday Coon è uscito il numero di felice anno nuovo! musica,cinema, libri e nuovo gioco per te!

Causa sciopero indetto dalla Fib (federazione internazionale bancarellai)
il Sunday coon esce in edizione ridotta e a sola conduzione ancillàre



December 2006                              
N. 19  
Warning! Anime belle pacibuoniste alla larga! The Sunday coon è un mensile hard-boiled.

FELICE 2007 RIVOLUZIONARIO !
(Ti augurerebbe Filippo Philip Mazzei)

In questo numero .1 - Nel 2007 in luv æghen .2 - 2005/6, Le belle
Rivoluzioni: .2a Comunicazione. .2b Politica: riformismi perdenti
Rivoluzioni forti. .3 Segnalazioni: .3a Libri .3b blogz. .3c Crimini,
psicopatologie & privacy.  .4 Dei che perdon terreno.  .5 Humour.
Emil Jannings e Marlene Dietrich, Professor Immanuel Rath e Lola Lola, allo Speakeasy 'Blaue Engel' brindano nel film di Josef von Sternberg ('30) che lanciò Marlene.

(da una stagionale suggestione di Egine)
.1 Ich bin von Kopf bis Fuß auf Liebe eingestellt
Falling in love again
Ich bin von Kopf bis Fuß
auf Liebe eingestellt,
denn das ist meine Welt
und sonst gar nichts.
Das ist, was soll ich machen,
meine Natur;
ich kann halt lieben nur
und sonst gar nichts.

Männer umschwirr´n mich
wie Motten um das Licht,
und wenn sie verbrennen,
ja, dafür kann ich nicht.

Ich bin von Kopf bis Fuß
auf Liebe eingestellt,
ich kann halt lieben nur
und sonst gar nichts.
Ich bin von Kopf bis Fuß
auf Liebe eingestellt,
denn das ist meine Welt
und sonst gar nichts.
Das ist, was soll ich machen,
meine Natur;
ich kann halt lieben nur
und sonst gar nichts.

Männer umschwirr´n mich
wie Motten um das Licht,
und wenn sie verbrennen,
ja, dafür kann ich nicht.

Ich bin von Kopf bis Fuß
auf Liebe eingestellt,
ich kann halt lieben nur
und sonst gar nichts.


English Version
cantata nella versione inglese di "The blue Angel"
 
Why I appeal to men
How many times I blunder
In love and out again
 
They offer me devotion
I like it I confess
When I reflect emotion
There's no need to get
 
Falling in love again
Never wanted to
What's a gal to do
I can't help it
Love's always been my game
Play it how I may
I was made that way
I can't help it
 
Falling in love again
Never wanted to
What's a gal to do
I can't help it
 
Love's always been my game
Play it how I may
I was made that way
I can‚t help it
 
Men cluster to me
Like moths around a flame
And if their wings burn
I know I'm not to blame
 
Falling in love again
Never wanted to
What's a gal to do
I (just) can't help it
Nello scrolling box sopra i testi in tedesco e in inglese di "Falling in love again", cliccando qui o sulle foto ascolti l' originale, cliccando qui la versione inglese e cliccando qui ti Youtubi-Falling con l' am-inglese di Georgia Steel.

***
Il gioco a catena
LIFTA
FILM 2007
Gioco rivoluzionario-self-augurale per il 2007
e ottimo per tutti, ciascuno sul proprio blog.

(da tante "suggestioni" di sogniebisogni)

Ogni blogger ha quella manciata di movie(s) vecchi e nuovi che lo farebbero "fremere e ardere di inconsapevolezza" (Ungaretti, ndracc)oppure, totalmente, lo arraperebbero se non fosse per il sadomasochismo di chi ha scritto il soggetto.

Il Gioco a catena libera (nel senso che nessuno indichi/condanni nessun altro a farla): Prendi un film "tuo" smontalo, taglia quel che ti pare, riscrivi il soggetto, fai collage con altro film, sviluppa una parte del tutto e falla film completo ecc. ecc. poi, ma solo se vuoi, avvisa gli altri eventuali giocatori che ti linkino .. e perciò anche qui. Mi sembra facile non ti pare? E se vuoi dire:"Wow!" fallo.

La mia giocata è banale conosciutissima "alta" quanto basta anche per farti capire il gioco: ..
Blaue Engel aka The Blue Angel aka dago'z Angelo Azzurro
(e non Angelo Blu che quella è roba da canzonetta dell' Ecchìppe Catre-vin-catr) non è Lola ma è il nome di un posto viziuso.
Il regista viennese Josef von Sternberg realizza nel 1930 un film magico perchè riesce a lanciare una Marlene Dietrich che ha fisico da camionista della bassa padana, voce da tenore con enfisema intermittente, braccia da scaricatore di verdure ai mercati generali epperò sguardo e movenze da gattona bisex-maliarda. Topa ambigua insomma.
E in due soli anni glienefaràfardiogni: Morocco, Dishonored, Shanghai Expresse e Blonde Venus. Come soggetto per Blaue Engel prende 'Professor Unrat' che è un buon racconto del Mann Henrich fratello maggiore di Thomas ( lui è, se hai tempo da sperperare nel pozzo di puttanate irrilevanti uicchipedia, "nato-l'anno-in-cui-la-Germania-..-unificata.. seguito .. guerra-franco-prussiana").

Nel film il vecchio prof Unrat diventato Rath frequenta, scopo controllo di suoi frantiani studenti, uno Speakeasy (versione americana) o un Cabaret (versione crucca) dove si innamora di un' azzeccosa Lola, cantante scosciatissima e un po' puttana. L' incontro Rath-Lola preannuncia il percorso di abiezione e morte del Prof. che a me non sta bene! Preferirei che il film si limitasse alle inconsuete libidini, alle nuove esaltanti erezioni, agli abbandoni non giudiziosi e alle notti di sesso, insomma ai bei doni che Lola gli concede.

E basterebbe pochissimo, perchè il "mio" Angelo Azzurro finisce con: Lola-Lola, mettendo zollette di zucchero nel caffè, ".. Una, due.." professor Rath ridendo beato "e tre!" Lola: "sei proprio un amore sai", song-sigla, titoli di coda. Fine. Ma se tu mi chiedessi: però come la mettiamo con la dovuta canonica durata del film? Ti risponderei che è facile, basta allungare e intellettualizzare i dialoghi alla specchiera del trucco (quando Lola-Lola: Ma come! non sono bella?) celebrare meglio la scena del trionfo di Rath tra il pubblico del Bar. Cambiare, ma solo un po', la scena "mi perdoni signorina ma ieri sera ho preso per sbaglio questo suo piccolo indumento": lei sorride lui le strappa mutande co' denti, seguirebbero 14' di sesso-prof. sempre meno impacciato. Eccoqui io ho fatto!


Immagini da Blaue Engel no© perchè grabbate da coon




.3
Segnalazioni

.3a Libri. Anzi 2 libri e un film

.
----- I°) Cominciando dall' ultimo, come sempre conviene
, leggi o rileggi "Betrayal: The Story of Aldrich Ames, an American Spy" di Tim Weiner. Poi fatto saggio e/o edotto dal libro potrai vedere il corto e veloce film “The Good Shepherd” diretto da Robert Deniro con Angelina Jolie, Matt Damon e lo stesso Deniro: anni di C I A che ti piaceranno! le non-recensioni son sommarie causa agitazione sindacale, tu clicca giù, guarda il trailer:



Però se una recensione proprio la vuoi te la dà Manohla Dargis su New York Times. Clicca qui!


-------- II°) Un libro noir come al solito e nemmeno novità in libreria, non nordamericano poi anche poco noir perchè gonfiato di tenerezze. Però poichè hai festeggiato da poco la morte di quella mezza sega impettita di Pinochet (giunta ahimè troppo tardi e senza le sofferenze che gli hai per anni augurato) il Chile è d' obbligo. E il Chile in romanzo giallo più "amore e amicizia" è da più di ventanni Antonio Skármeta: lo sapeva Troisi con il "Postino di Neruda" cioè "Ardiente paciencia" lo ha capito la giuria del Premio Planeta con "El baile de la Victoria" nel 2003. Tradotto da Paolo Collo per Einaudi "Il ballo della Vittoria" è un bicchiere di Champagne emportado che non puoi perderti.

"La" Vittoria non è cosa che si celebri perchè è studentessa nonchè ballerina classica di suburbio a Santiago, il vida!-di-lei-lui è Santiago però Ángel mentre su tutti domina un Grande Vecchio, che come Ángel è appena scarcerato, "don" Vergara Grey coniugato Teresa Capriatti. Tra l' inizio: "Il 13 Giugno, giorno di Sant' Antonio da Padova il Presidente decretò un' amnistia.." e la fine: ".. sotto l' ombra precaria di un fico." ci sono 283 pagine che si-sentono-mucho. Storiche, perchè immerse in un Chile dove il butcher - il Pinochet caro all' ambasciator-corriere Romano - e i suoi sadici clown colonnellati contano ancora, 'musicali' per via dei colpi di scena con stupendi non te lo aspetti e dei passi di danza. Se tu non l' hai mai letto fallo curiosa/o adesso: 'IL BALLO DELLA VITTORIA', Antonio Skármeta, Einaudi 2006.




.3c
Ancora Il sesso criminale è protagonista a Binghamton
(Violentatori che han scontato la pena)

(Per prevenzione trovi sia giusto sbattere il cartello comunale "Qui abita un maniaco sessuale"
..in front of homes and apartment buildings where registered sex offenders live?)

Binghamton, Broome County, Upstate NY. 13 WHAM News, TM & © Clear Channel Broadcasting, Inc., Rochester, Ulster County, che è sempre in Upstate New York 150 miglia a north west di Binghamton e dovresti passare da Ithaca se da lì vuoi andarci (a Rochester - dove mangi e bevi benissimo anche all' italiana - e dintorni ho 1 amico e 2 amiche.. puoi dire che ti mando io).


Washington st bridge. Binghamton.

Binghamton è stata sempre al centro dell' attenzione di questo blog prima di tutto per l' amico italiano americano dal 2006 non più sindaco Bucci, poi per la Cabala sex-perversa del numero 14 e adesso, di nuovo, con una notizia fresca che coinvolge un altro bravo italiano americano, il Council President John Cordisco. La Giunta vuole emettere un' ordinanza che obblighi cartelli (delle dimensioni di un "No parking") per indicare case e appartamenti dove risiedono schedati/condannati per abusi sessuali, restan però molti dubbi sulla costituzionalità della cosa ma non tra i genitori di minorenni.. Cliccando qui leggi tutto in am-inglese e se non lo sai chi sinni futte (in siculo).

Però tieni anche conto che negli USA c'è Megan's Law approvata da Bill Clinton per tracciare e sputtanare con connotati (in web e) Nationwide i Sex Offenders.

Le due precedenti Cabale del 14 sessuale che fuor di NY State lanciò solo il blog del coon:

Binghamton, Dicembre 8, 2004. condannato a tre anni con la condizionale e a 3900 dollari di multa il signor Robert Chamberlain ( forse non è parente ma è omonimo di quel bastardo imbecille di lord Arthur Neville Chamberlain 1869 - 1940 che partecipò il 29 Settembre del '38 alla conferenza di Monaco con Hitler, Daladier e Mussolini e si fidò di loro). Robert è riconosciuto colpevole di aver spalmato, con la vaselina di 14 grossi vasi, ogni superficie della sua stanza in un Motel cittadino.

Binghamton, Gennaio 1, 2005. Un ex dipendente statale, Jack Rodack di Central Islip, Long Island è stato accusato di aver spedito, a 14 persone, topi e uccelli morti e condoms usati. Il Rodack che aveva lavorato a Binghamton come investigatore per il "New York State Department of State" è stato inoltre accusato di pedinamento abusivo e contraffazione per aver inviato alle sue 14 vittime false denunce per violenza su minori.


Ora dimmi tu! E ti ripeto il problema che assilla le autorità (anche it-americane) di Binghamton: trovi che sia giusto scrivere "Qui abita un maniaco sessuale" ..in front of homes and apartment buildings where registered sex offenders live? (E magari farlo anche in IT).

Mrs Hope, badante
svedese-meridionale del Coon



.2 Mondo e Rivoluzioni


"Il riformismo non ha fatto il suo tempo perchè il
suo tempo non c'è mai stato. Cheers!"
da "Detti e Contradetti"
di Billy the coon,
cugino cowboy e part-time bounty killer del Soppy coon

.2a
Rivoluzioni 05/06
del comunicare

Di Youtube
te no ho già parlato (clicca qui) e se non te la sei data sei un/a idiota: il tuo caso esula dalle mie competenze, perciò statti bene e buon anno anche a te.


Anche di Stickam te ne avevamo parlato, prima il Nicce 'e palazzo a spuntatore poi qui. Ma da qualche giorno puoi fare di più, puoi broadcastarti: farti gratis la tua piffero di radio generalista o tematica e Stickam.com gratis te la pubblicizzerà.

La videoconferenza non è più un vanto di 4 iappini incocati con le mutande leopardate perchè Paltalk.com, dopo 8 anni di cyber-video-sex e di dediche musicali, 10 di chiacchere in pvt, da 5 anni anche quella te la dà gratis. Solo che
l' anno scorso se ne è accorto anche Wall Street Journal, ma agli FFF (Ferrara, Feltri e Franchi) non far sapere..



.2b
Stati e Rivoluzioni

(Politics)

Le libidini del moderno: gli egualitarismi, i diritti, le libertà e i garantismi te li hanno dati tipetti rivoluzionari, quelli che "se mi voti da domani cambio tutto"
(dal felice slogan elettorale del democrat nuovo gov. 2006 dello stato di NY il votato al 70% Eliot Spitzer che ha portato via NY al Gop e che questo blog incensa
da quasi due anni).

Quel che c'è di nuovo nel tuo pollaio lo devi ai Jefferson & Mazzei, prima ai Cromwell, poi ai Truman e se vuoi, ma in sedicesimo, a chi ha il gusto di radicalmente cambiare la "visione del vivaio" nella sua pépinière, perciò a scendere ai Clinton, agli Zapatero e oggi in Italia ai Veltroni, ai Morando, ieri ai Martelli e ai Pannella, poi ancora nel mondo - piacciano o no e a me non piacciono - ai Wen Jiabao, alle Thatcher, ai Reagan e ai Berlusconi. C'est-à-dire ai rivoluzionari
sinist-dest: Nel
bene e nel male.

Il riformismo non ha mai cambiato nulla nel WC "Status quo" se non un po' di cattivo odore, il riformista è il conservatore debole con deodorante incorporato.

Il riformista, quasi sempre, guarda il buono del presente e ti dice che l' aveva detto prima, ma si è dimenticato delle sue sparate passate cazzate, delle sue non lontane autocritiche obbligate e dei suoi libri al macero:
Tutte cose che il coon-canaille ha diligentemente archiviato.

Il riformismo è quella malattia della mente che se avesse colpito Philip Mazzei nel 1773, lui, invece di scrivere: "All
men are by nature equally free and independent.
Such equality is necessary in order to create a free government. All men must be equal to each other in natural law
"
su The Virginia Gazette nel 1774 (traduzione in inglese di Thomas Jefferson), avrebbe scritto:
"Tutti gli uomini dovrebbero essere per natura liberi e indipendenti, ma cerchiamo di non esagerare: usi, tradizioni religiose, sub-culture e piccole convenienze generano gerarchie arbitrarie che in qualche modo vanno rispettate per non scandalizzare
e irrigidire le burocrazie, i ceti medio-bassi, il clero di varie affabulazioni e i traffichini delle caste politicanti.

Quest' eguaglianza sarebbe necessaria per costituire un governo libero in modo che ognuno sia uguale all'altro nel diritto naturale, ma per ora guardiamo
all' Inghilterra, alla continuità e cerchiamo di dare
un' aggiustatina
al fisco tanto per campare un altro po'.. domani è un altro giorno e si vedrà".



SEGNALAZIONI
.3b

..le solite di 3
blog(s) a numero, non richieste.

. 1 - Egine (Wallander)

Insieme a Nicce e Sogniebisogni ha involontariamente collaborato a questo numero
del Sunday coon.
É milanese che si sogna a Napoli e perciò i diavulilli lui li chiama struffoli..
Politica, costume, musica e scostumatezze:
il blog è bello e seminuovo vallo a trovare da egine.blogspot..


.2 - Il blog di Italian Blogs for Darfur
Se ti interessa il: "Firma l’appello on-line per chiedere a RAI, LA7 e MEDIASET di dare più spazio all’informazione sul Darfur e sulle crisi umanitarie del mondo. 'Scrivo per lamentarmi dell’esiguo spazio dedicato dalla vostra azienda al genocidio in corso nella regione del Darfur in Sudan. Nel Darfur si muore da tre anni ma l’allarme lanciato da organizzazioni umanitarie e militanti per i diritti civili rimane inascoltato dai maggiori media italiani. Finora si contano trecentomila morti, duecentomila rifugiati e due milioni e mezzo di sfollati che hanno fatto valere alla crisi il titolo di «genocidio»..'". Allora clicca qui!


.3 - Le gemelle glitter nate ieri sono la prova provata che i blog seriosi alla lunga perderanno la gara. Il glitterin' contatore presto raggiungerà i mostri-laici(?)
Daw & Adinolfi. Adinolfi dà voti ai blog(s): gazzosa! alla verifica io mi fiderei di più dei loro lustrini, degli alberelli clip-art illuminati. Insomma sarà felice anche l' Adinolfi sciamano del largo ai giovani! click!

Consulenze marchettin' gratis del Sunday coon
.4 Gli dei che perdon
terreno e occasioni

sbagliando agenzie di marketing

ICE CREAMS & LASSÙ IN PARADISO

Paradise, webcam Mt Rainier. Washington State.

Volontè! (presente!), Buttiglione! (presente!), Casini! (presente!). Se la tua ditta produttrice di Ice Cream(s) affidasse il marketing all' UDC toglieresti un tot di diabetici al tuo concorrente però invece di conquistar gli incerti al gelato faresti il gioco dei tarallari 'nzugna e pepe. E sul 'caso' Welby il Vaticano ha fatto proprio così.

Tutti sanno che un buon markettaro dovrebbe studiarsi - à l’ordre du jour - la sua sacca ecologica, con relativa catena alimentare, senza indulgere in tentazioni di segmento. L' età media in crescita racconta a chiunque di tanti suoi Vecchi in quelle dolorose agonie che, se non è belva, vorrebbe risparmiare ai suoi cari: anche se crede in dio preferirebbe risparmiare un pochino sul ticket-di-sofferenza al casello del paradiso sognato e, se incerto, si allontanerà da chi oggi lo vuole torturatore dei suoi.

Perciò il trono di Pietro licenzi l' UDC perchè è solo interessata a ridistribuire le commesse sicure. E, col coraggio di chi vuole invadere nuovi mercati, guardi all' eutanasia con gli occhi di Indro Montanelli. Per i nuovi clienti, poi anche per riconquistare gli incerti, chieda un preventivo a nuovi consulenti per esempio a Malvino!

Shriver's Ice Cream. Ocean City, NJ. 1909. Early years.


COLOPHON


Editor in chief, musica, politica, cinema, affabulazioni e storia americana
soppy raccoon
...

turismo US, outdoors,
Indiani, sport e armeria
Billy the coon, Dakota coon
...

Consulenti di redazione:
slang, nitelife &c
Carmela E.
belly dancer
napulitana americana
in West Village

...

Sentimenti, gossip(z), buon senso villano e banalità contadine
Mrs Hope
badante meridionale svedese del coon

...

Agenti di RIA, Raccoon's Intelligence Agency
Anonimi - Coperti
...

Mascotte, nipote di Friendless il gatto preferito da quel grosso culone di Ernest Hemingway
Red Kitty
...

Publisher:
Coon Nation


servizio volontario
e non copiraitdettato per blog dispersi
Centenari: Un buon 1907!
Nel 1907 Ernesto Nathan, ebreo e massone, è eletto sindaco di Roma. Nel 1907 sono nati John Wayne e Alberto Moravia, Katharine Hepburn e Robert A. Heinlein, Bruno Munari, Pierre Mendes France e Laurence Olivier. Nel 1907 il primo taxi batte le strade di NYC. Mentre, nel mondo, si vendono le prime lavatrici il papa Pio X scrive l' enciclica anti-modernista Pascendi.., "Ha-Tikva" diventa l' inno ufficiale del Sionismo, Ruyard Kipling è Nobel per la letteratura e a Vienna c'è la Prima del primo quartetto d' archi di Arnold Schonberg. Il primo gennaio 1907 il Presidente Theodore Roosevelt raggiunge il record di 8513 mani strette in un giorno. Nel 1907 la Finlandia è il primo paese europeo a dare il voto alle donne, Klimt dipinge Der Kuß (Il bacio) e per cabalistica concomitanza nasce la Perugina. Nasce la Harley-Davidson Motor Company e inaugura il Plaza, 5a av e 59ma st. Infine nasce Wystan Hugh Auden il più grande poeta in lingua inglese del '900: il 2007 giustamente sarà un anno di celebrazioni audeniane, ma speriamo ci salvi dai neo-audeniani alla 4 matrimoni e un funerale e ci sia risparmiato l' ascolto coatto e quotidiano di Funeral Blues.

Musica in questo numero per te augurale, perchè tu l' abbia a cantare:



Ich bin von Kopf bis Fuß.. click!


Falling in love again click!

Centenaria:

Arnold Schönberg: Notturno for Strings and Harp click!





    Hanno cominciato il gioco:


  1. Sogniebisogni che si ( e ti) scalda i muscoli con splendidi distinguo su "Lole, Lolite e Lole-Lole. Due passi nella seduzione tra letteratura e cinema". Poi con effetti finali alla Cao Guo Quian, passando per due signorine inglesi e lasciandosi aperta una porta sognatrice di Bertolucci magistralmente lifta Jules et Jim

  2. Mariagrazia che riscrive Gli uccelli di Hitchcock cambiando gli attori (li ha sostituiti con politici Italiani) però sarà utile e necessario vedere i due post precedenti e divertente vedere il successivo.

  3. Egine che comincia con l' ispirarsi alla tomba di Schönberg pensando a Fritz Lang. Poi nel post successivo che si conclude con Auden tenta di svelenire il cinema
    dell' Espressionismo tedesco.

  4. Giù il cappello perchè Libera Repubblica Napoletana è una cosa grande! GiorgiodaSebenico (o' socio in bancarelle) ne fa una più del diavolo: m-o-n-t-a scene da Blade Runner, l' Impero del Sole e Sgarro alla Camorra con sue Madeleines non di Commercy ma napolitaines! É straordinario! e qui (lo dico soprattutto a te Carmè che sei di Napoli) cliccandoci sopra  godi il suo: LIFTA&META-FILM.

  5. PoveroBucharin si lancia nell' incanto  disincantato della leftist-fusion con due film feticcio: La Classe Operaia va in Paradiso e La Storia Infinita. "Fra vecchi macchinari in disuso smontati dai ladri, e scatole di cartone impolverate" qui sei complice, se vuoi, nella "sinistra" FUSION.

  6. Le gemelle Specchiosostengono che il polpettone è di avanzi natalizi però - scherzando scherzando - liftano il monumento di Fleming (e di Olivia De Havilland, Vivien Leigh e Clark Gable). Conosco anziane zitelle che alle Specchio farebbero 0' strascino per questo:  A Tara, ricca piantagione di famiglia, Scarlett Santanck, figlia del proprietario, capricciosa e viziatissima, si sta preparando per ricevere gli ospiti... Gone with the Wind.

  7. Marcoz (Ilfinegiustificailme) ti porta ontheroad per una spielberg-risi-sharman/o'brien-e-rispilberghiana guidata. É allietata dalla porca Teresa, intrattenuta da ambiguità che nemmeno Marlene.. e funestata dallo squalo che morde distrugge divora ( ..tormenta pur chi ti consola di sheriffo son le tue catene).  E  qui è: il DUELLO!

  8. Alice (desapecidos) a bout de souffle corre dagli champs elisées con jean paul belmondo arrapato, picasso collezionabile, sodomie non proprio tangare a Parigi, safficini con Penelope Cruz, e conclude tornando inconsapevolvemente a sogniebisogni con Senna di Jules et Jim. Tutto in 14 righe

  9. .. Oltre naturalmente il coon nel Sunday coon n° 19 con     Blaue Engel e un' ambigua principiante Marlene      in Sternberg-modality con sguardo libidinoso.



  10. Da una città campaniana "in salita" si inserisce fuori catena Gippa, che non ha blog,  pensando al centenario e all' ironia di Auden ma non ai film. Fuori gioco ma bella cosa (che senza volere forse propone un nuovo gioco per il 2007): "Su Wystan Hugh Auden il gioco non c'è ma sentendo parlare di FEMALE PULCHRITUDE vorrei che nella scena del quadro di Brueghel il Vecchio( Il Massacro degli Innocenti) pitturato da Auden nella poesia Musèe des Beaux Arts, si leggesse il verso....the torturer's horse scratches its innocent behind on a tree/ figurandomi che il cavallo con l'innocente deretano fosse una she-horse, pudica ,ritrosa una pulchra puella libera di galoppare fuori dal quadro e dalla poesia." Nella poesia c'è poi l' Icaro marginale perchè humour sia fatto!


AGGIORNAMENTO DEL 29 DICEMBRE
In due anni e tre mesi quanto Grillo in qualche giorno

dopo i mortaretti di capodanno distenditi col Notturno for Strings and Harp di Arnold Schonberg




permalink | inviato da il 27/12/2006 alle 15:9 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (97) | Versione per la stampa












24 dicembre 2006

stato d' agitazione

Comunicato sindacale. Lo stato di agitazione del Sunday coonz' Editorial Staff composto dai coon(s) della bancarella "Since 1990 Roasted Chestnuts" in Carmine St e della bancarella "2004 Jujube, Arbutus & Sorbus Berry, giuggiole, corbezzoli & sorbe", 60th St/2nd Av - è proprio a uno sputo dalla stazione di Roosevelt Island Tramway - si protrarrà fino a capodanno 2006. Il numero 19 uscirà a ore o a giorni  in forma ridotta, con contributi volontari e/o casuali dei suoi lettori (egine - Wallander - lo ha già fatto). Tutti possono inviare suggestioni, suggerimenti,  divagazioni e segnalazioni che, per quanto sarà possibile, saranno tenute presenti.




permalink | inviato da il 24/12/2006 alle 13:42 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (33) | Versione per la stampa












24 dicembre 2006

stato d' agitazione

...




permalink | inviato da il 24/12/2006 alle 13:35 | Versione per la stampa












21 dicembre 2006

mentre l' Anno e tutte le cose danzando

But I feel so close to everything that we lost
..
Il loro discorso mi piace ascoltarlo
Per spettrale che mai sia.














permalink | inviato da il 21/12/2006 alle 12:6 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (55) | Versione per la stampa












18 dicembre 2006

Supplemento natale-cinema sunday coon. Boldi riabilitato è nella foto alla stazione Finlandia accanto a Lenin.

Le Upanishad dei Vanzina e di Neri Parenti
Somerset Maugham, Brizzi & Martani, Robert Siodmak, Deanna Durban,
Sabrina Ferilli, Gene Kelly, Christian De Sica, Massimo Boldi, Claudio Bisio..

LA VERA STORIA DELLE VACANZE DI NATALE

Edna Mae (Deanna) Durbin


Sabrina Ferilli, immagine grabbata dal sito: click!


Somerset Maugham con il romanzo "Una vacanza natalizia" del 1939, che nel '44 sarà il soggetto del film "A Christmas holiday" diretto da Robert Siodmak, diventa sia il "Padre Nobile" che il "Grande Vecchio" involontario mandante delle cazzate dei Vanzina e del Neri Parenti. A ben vedergliela anche la biografia dell' irlandese nato a Parigi (da qui leggi in accelerazione come tu fossi in fast lane) nell' Ambasciata Inglese, che studiò filosofia in Germania, scappò in USA poi tornò - per viverci jusque à la mort - nella sua bella "Villa Mauresque" a Saint-Jean-Cap-Ferrat in Côte d' Azur ristrutturata moresca (nell' "interiore") dal dressage "Carnegie Institute of Technology di Pittsburgh in Pennsylvania" di Barry Dierks.. . Metti un punto random solo per prender fiato e riprendi da "a ben vedere la biografia...": sembra scritta su misura per quell' internazionalismo nazional-popolare dei Vanzina che li vuol "sinistrorsi" secondo il fronte anti-partito democratico cioè dal post-Riformista del Franchi (anonimo in ultima, dicembre 15), agli orfani del martire di diabete mellito socialista in 'esilio' e dal boldiano neo cracsiano, Olivette Diliberto. Poi a ri-ben vedere - ma gli incassi stavolta - le cagatine nazional popolari care ai politici di sinistra socialista e di destra clericale (quelli che futureggiano, sanno di Pippo Franco, "ma non zippare un file" secondo una felice analisi di sogniebisogni), le robe middle brow fascio-catto-patagramsciane commestibili da dest-cent-sinist hanno stufato e dati i flop al botteghino non ti restano che i classici come il bel noir di Siodmak!

Nota. Quando l' ipertesto diventa un pretesto per fartelo odiare: Hai appena letto una ventina di righe à la Uicchipedia, stesso delirio nei link(s), stessa perdita di tempo. La differenza è che qui sopra si linkano soprattutto immagini e che nessun link ti porta a una pagina dove trovi scritto con autorevolezza: "Il collegamento appena seguito corrisponde a una pagina non ancora esistente".

***

Ti sembrerà strano ma il nonno dei "Vacanze di Natale a Piscia-di-cane (Dogwater) 1900tot" fu un vecchio Noir US '44! Giù a New Orleans - invece che a Parigi dove lo aveva piazzato il Maugham - causa maltempo atterra l' aereo ... Ma mi son scassato 'e .. vai a vedere Vacanze di Natale a NYC, se ti garba, e.. Olè!

Se invece non ti garba e preferisci il noleggio hai, di natalizi, i soliti "A Christmas Carol" (1938), "It's a Wonderful Life" (1946) e/o "Miracle on 34th Street" (1947). Oppure quello che ti consigliavo qui sopra: "Christmas Holiday" (Universal, 1944), diretto da Robert Siodmak e dove Gene Kelly non canta ma spara (è poco credibile), Richard Whorf è irrilevante perchè è un giornalista, il buono è Dean Harens militare in congedo che ha perso la fidanzata ma trovato una vedova bianca al café chantant, la suocera stronza è Gale Sondergaard e la protagonista è Deanna -nata Edna Mae a Winnipeg Manitoba nel 1921 - Durbin che nel film, dove come nella vita è stupenda con sguardo più intelligente di Judy Garland e la voce più bella di quella di Judy Garland, anche canta "Spring Will Be a Little Late This Year" (Frank Loesser) e una sua straordinaria interpretazione di "Always" (Irving Berlin). Le due canzoni qui non le ho, ma se non conosci la voce della Durbin e tanto perchè tu non dica poi in giro che in Manitoba sono tutti stonati posso fartela sentire in queste due:
Amapola Click here!
Ave Maria Click here!

Se ne vuoi due perchè tra i due Vanzini e il Nero Parento ne "escono" due te ne do anche un altro che col Natale non c' entra, proprio come Olè col Boldi. Sarà anche questo del '44 che è grande annata posso confermartelo: nel 1944 ci fu un ottimo Chateau Rayne-Vigneau di Sauternes, un discreto Chateau Latour e uno splendido Chateau Margaux mai così grandi come nel '45 che fu annata indimenticabile per loro e storica per Chateau Mouton Rothschild o nel '46 che brillò soprattutto per il Chateau Cheval Blanc St.Emilion. Ma il '44 resta buono per i vini, per il cinema e per altre cose ancora, perciò accontentati.

Cover Girl è di Charles Vidor e la sua Rusty Parker ti anticipa la sua Gilda di due anni dopo. Ti parlo di Rita Hayworth proprio quella che la coppia di amici bu'aioli, che ti sfamano chic ogni tanto in Soho, amano tanto perchè si identificano. In Cover Girl c'è un matrimonio mancato, night club(s) e Gene Kelly come in Christmas Holiday. Nei due le storie d' amore con libidini sono scugnizze ma tutti i protagonisti perdono sempre qualcosa quando 'vincono' perchè è cinema e ha da farti del male. Differenze: Cover Girl parte da Brooklyn e non dalla French Town. Però anche se in questo c'è più musica e canzoni dell' altro - poi per giunta qui Gene Kelly canta - Rita Hayworth fa solo finta ma te ne puoi fottere perchè c'è Martha Mears who provides the singing voice. Il duetto Gene & Rita "LONG AGO" di Kern e Gershwin l' ho e te lo faccio sentire, dopo, sotto, se te tu vò far karaoke, metto le parole:

Long ago (and far away) Click here!

MARTHA: Long Ago and Faraway
I dreamed a dream one day
And now that dream is here beside me
Long the skies were overcast
But now the clouds have passed
You're here at last
Chills run up and down my spine
Aladdin's lamp is mine
The dream I dreamed was not denied me
Just one look and then I knew
That all I dreamed of long ago was you

GENE: I dreamed a dream one day,
And now that dream is here beside me
Long the skies were overcast
But now the clouds have passed
You're here at last
Chills run up and down my spine
Aladdin's lamp is mine

MARTHA: The dream I dreamed was not denied me
Just one look and then I knew

BOTH: That all I dreamed of long ago was you

Con questi due vecchi film ti saranno risparmiati la delusione di non trovare nel Neri Parenti quel Lower East Side da Trotskij a Auden che potrebbe raccontarti Mario Maffi e nemmeno la New York City in cui ti guiderebbe Leonardo Fasce, poi il biglietto della multi-sala..
Qui ho fatto gli auguri a Carmè, qui invece li faccio a tutti: "buon 2007 e non portate caramelle ai raccoon(z)!"

Boldi, De Sica, Bisio, la Ferrilli. Deanna Durbin dietro le spalle di Lev Davidovic Bronstein ti sorride.

MP3: Click su pic di Deanna all' inizio e la senti in"Amapola", su Trotskji "Long ago" con Gene & Rita.
SWF: Clicca footer per Deanna in "Thank you, America" di Jurmann & Grossman, il 78 giri YouTube.




permalink | inviato da il 18/12/2006 alle 0:37 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (54) | Versione per la stampa






















sfoglia     novembre   <<  1 | 2  >>   gennaio


Ultimi post. Profilo di raccoon.
    Visto 1 di volte dal 4 ottobre 2004


RACCOON, caldarrostaro.
PHILIP-MAZZEI, Politica - Politcs.
CHAT, Gossip(z) & Chat(s).
AOL journals: HAYEDID

al Central Park adesso

RUBRICHE
Diario
cronache merovingie
Feste e anniversari
Mangia Fast prima che te lo freghino quelli di slow food
I venerdì asburgomarxisti
Humour e ennio flaiano di pelouche award
Sondaggi e mini poll
Sunday Coon Numeri arretrati
RIA raccoon intelligence agency
Lettere a una belly dancer
Comme te llaggiadicanuneccosa
If you dont want it posted dont let it happen.
Portorosa Hotel
lettere a qualcunaltra
GIOCHIdiBLOGGERZ
Non diffamare questo blog: non è una testa giornalistica.


Miss Liberty - adesso - direttamente da Brooklyn.
click qui! per ingrandire.
.



I miei video Youtube:


DISAGGREGATORE DI BLOG Platypus Blog con link personale arbitrario se ti intriga puoi metterlo anche tu con il link che ti garba di piu

DISAGGREGATORE DI BLOG Raccoon Blog con link personale arbitrario se ti intriga puoi metterlo anche tu con il link che ti garba di piu


Feed RSS di questo blog Reader Feed ATOM di questo blog Atom







My blog is worth
$ 40 082.34

una miseria dice il coon
How much is your blog worth?
quanto vale il tuo blog?
clicca qui!


     
.LINKS
» Thomas Jefferson
» NIAF
» U.S. Senator John McCain
» Eliot Spitzer NY State 2006
» Italian Commonwealth
» IAWA it-am writers
» Garrison Keillor
» Wall Street Journal
» Robert De Niro
» John Perry Barlow
» American Mason NY
» Walter Veltroni
» Philip Roth Society
» Libertà Eguale
» Bettie's measurements
» PHILIP MAZZEI
» CIA Gov.
» Mossad Gov
» James Ellroy's world
» world of warcraft
» Valerio Evangelisti
» Massimo D' Alema
» Cossiga
» TOM WAITS
» Indro Montanelli
» il foglio basta: Vernacoliere!
» humphreybogart
» Nick Tosches
» Freud Museum
» Diana Krall
» Gadda Studies
» Franz KAFKA Bio & Pics
» NASA ERC ccny cuny
» WINONA RIDER movies
» Vittorio Zucconi
» The W. H. Auden Society
» LM libMagazine
» Michel Serres
» Nietzsche poems
» Lin Pao poems
» CAI GUO-QIANG
» Internet archive
» MELOGRAMMI
» GOLEM
» Hara Kiri
» OVER THE HEDGE
     
-- Blogz --
cult & nepotismo:
  • Blog di Walter Veltroni
  • sogniebisogni (hipster)
  • bazarov (il nipote)
  • krillix (la nipote)
  • Gianky mago a Giava
  • Fedelico Lampini (L=R)
  • Attivissimo: no-bullshit
  • Francesco: Il Nardi
  • LYKAIOS, latitante
  • Aussie bastardo Scarfiotti

  •      
    North America
  • NYC bloggers map
  • PAJAMASMEDIA
  • wobegon: Mist County
  • sogniebisogni, Bloomington
         Indiana, revisionista
         froidiano fancaprista

  • BLUE RACCOON,
         Richmond, Virginia,
         Harry Kollatz, actor,
         writer, journalist.

  • brucaliffo Commonwealth
         of Pennsylvania JAP

  • Scott Esposito's Typepad
  • mariapia in Lower East
         Side, Suisse-IT-NYC

  • nyc.metblogs
  • Jessica, Vanessa, Ann,
         Samhita, Celina, Jen

  • chrisdiclerico professional
         amateur

  • anellidifumo Toronto
  • jewishatheist
  • Martin Fuchs (Bronx)
         photoblog

  • Maude Newton NYC
  • Raccoon Chronicle
        Sarah, Orange County
  • Jeremy Lipking
  • Armani Gin
        tunio
  • Jeremy Lipking
  • MIT PressLog
  •      
     
    5 FINTI ETNICISMI
    .1 Blog Parte-nopei
  • francesconardi: o' Nicce
        'e Palazzo a Spuntatore:
        "Uagliu', capimmece: o'
        polonio nun v'o' putite
        fuma'."

  • Alcestis (Nausicaa)
        Chilla do' Nicce.

  • giorgiodasebenico SOCIO
  • egine milanesenonanapoli
        CONSOCIO

  • pasqualedigennaro poeta
  • Studium (F) taglia 42
  • raissa puro wit
  • miele98 hun
  • ciromonacella ' munaciell'
  • La nonsolorossi
  • tantorumorepernulla
  • bloggerperfecto marzia
  • Il blog del pensatoio
  • Vulvia ora et labora
  • Saranno troppo famosi
  • ARONNE APAPISTA
  • Teresa
  • CuncettaMente, Concetta?
  • FRANCO CUOMO,
        interfaceworld


  • 2&3. Etruschi &
    liguri-provenzali
  • vecuvia la vulciana
        concittadina di Clooney

  • ERASMO Desiderius
  • INOZ buttero economista
  • revanche WALKA
         il ligure-provenzale

  • SECONDLIFE Nina
  • 1PS unaperfettastronza
         ma lo dice lei

  • venere belle immagini
  • pantoufle Maimoni
        Sinis in Toscana

  • Prof. Dago-bertis
        Psicopatologo
        dell'Università
        di Jena

  • Red.Cac. & Erasmo

  • .4&5 Sionismi, diaspore &C
  • LA esperimento di dialogo
  • brucaliffo the JAP
  • jewishatheist
        Former Orthodox

  • ilblogdibarbara ex-cognata
  • lilit Persia
  • nasigoreng south-east
  • liberaliperisraele news
  • ilpunto equilibrio
  • ilsignoredeglianelli
  • devarim sul monte
  •      
     
    Think Thank Roundtable
  • LE SPECCHIO poetico
  • bazardelleparole Gadda
         de' veneti

  • Marcoz il fine giustifica
        il me

  • topgonzo
  • ECO DI SIRENE
  • anniehall Valeria Paris
  • I ciechi con l' elefante
        ALBA in blogspot

  • nocturama'z new-blog
  • gialloenero the best
         gal noir noir

  • unafacciainprestito
         contiana dalemiana

  • NEFELI dal Tom Wait'z Bar
  • jacobandtheangel
        l' angelica Uzi

  • bluewitch blog oasi
  • serafico e sapiente
  • botteghecolorcannella
  • attentialcane
  • mangoroso buone recipes
  • muffin la gateau radical
  • aegaion neo Sarah
         Bernard animalista

  • IOESISTO un bagno
         a Is Arenas

  • massimocoppa un
         buon giornalografo

  • professionespia
  • senzafreni2 lavendetta
  • rikkMoCinema
  • Alice desaparecidos
  • EMMA Milano Valencia
  •      
    Trowels, Mazzini, Garibaldi & affini
  • clos e cinema cinema
  • sagredo in bicicletta
  • agiamo! Monica, l' arte.
        Lombarda per Sgarbi

  • Vittorio Sgarbi, artista
        della critica d' arte.

  • martinrua bro napulitano
  • lucabagatin hi Garibaldi!
  •      
    Politicanti in Politics
  • The DEMOCRATIC
        Party Blog

  • GOP BLOG
  • Gianni Vernetti
        Sottosegr. agli Esteri

  • VIAGGIO.. l'inizio di un ..
  • aldotorchiaro ALDUX
  • POVEROBUCHARIN
  • VALERIO PIERONI
  • ricordiamocene Jac
  • champion Milano
  • MARIAGRAZIA
         dalema&gadda

  • valmadlene (Lagavulin)
  • the right nation Sindaco
  • PA "... strada sbagliata
         per nobili motivi"

  • arsenico & Hi-Jack buono
  • baol Terrific!
  • quartieri (bassifondi)
  • vaicolmambo multi-blog
  • titollo
  • KILOMBO metablog
  • TOQUE-VILLE metablog
  •      

    Clicca sopra: vedi e ascolti
    Times Square adesso!

    SUNDAY COON MEMORABILI
    .1 USA: TURISTA SIENTA'AMME!
    guide
    ¿ N°1O Click? Dal Montana (aprile 2005)
    Impara tutto su Big Sky Country, lo Stato cinema-cinema che lega Presidenti e mangia carni piemontesi e toscane. In più impari l'arte.. E le migliori webcam dello Stato più bello d' America. Poi con St. Mary webcam puoi vedere dal vivo gli Elk (è il cervo americano) Click!

    ¿ N°7 dal Connecticut(febbraio 2005)
    Philip Roth stanato
    sul lago Waramaug. Foxwood il più grande Casino d'America e Pequote (non Mohicani) gli Indiani più ricchi di US Click!


    ¿ N°9 da South Dakota (marzo 2005)
    Da Eagle Butte a Mt Rushumore facendo gli indiani con Crazy Horse che è sosia di Marco Pannella Click!

    ¿ N°8 San Valentino 2005
    a Manhattan, ma tu senza belly-dancer.
    E Love potion secondo gli uomini medicina Soshone, Algonquin, Mowak, Cherokee, e Passamaquoddy: La Filipendula rubra o Queen of the prairie che in più è anche meglio di Viagra. Click!

    ¿ N°14 dall' Oregon (settembre 2005)
    l' unico stato con bandiera double face - Marcello Pera vince sulla Mora - e che ha sindaci marxisti Click!

    ¿ N°15 dal Minnesota
    numero ridotto. Ma conoscerai lo sheriffo di Mist County e le prese per il culo di Garrison Keillor. Click!

    ¿ Breve supplemento da Wyoming
    Wind River County, alci & shoshones & arapaho. E se sei anticaccia stai contro gli indiani. Click!
    .2 SUPPLEMENTO GRANDE CINEMA:
    (recensioni)
    . In assoluto i due migliori film di Natale della storia del cinema: volendo bene a un raccoon in tutte le lingue del mondo financo nel cerchio della morte.

    . Maialate all' ordre du jour: sesso e "Pussy for dummies".

    Omaggio e dritte su Artie J. Mitchell e il suo "The Grafenberg Spot" del 1985 e a Michael Beckerman (Michael L. Raso da Jersey City NJ) presidente dell' ei Independent Cinema. Poi apoteosi per Vicky Vickers , aka Raven, porno diva preferita dai coon.




    . "Il Caymano" ovvero Affida una lacrima al vento (2004)

    L' esordiente (in italo belga nato in sud Tirolo, grande attesa tra le voci antiche della canzone dell' emigrazione. Con echi di Mino Guerrini: "Riuscirà l'avvocato Franco Benenato a sconfiggere il suo acerrimo nemico il pretore Ciccio De Ingras?" del 1971).




    . Le donne e la Famiglia nel festival di Joskinville 2006: Le Marie Antoinette e le dolci nipoti Sissi delle M.me Bovary



    . Silent Movie 1976 e la campagna elettorale 2006. Would you mind dancing with a mild-mannered pervert?

    .3 SUPPLEMENTI COOLTURA ALTA:
    Data under construction
         


    "Ci dovrebbe essere un
     Lower East Side nella
     vita di ognuno di noi
    "
    Irving Berlin
    ***

    "... di quel lower east side 1910 che non fosse segnato...
    il rettangolo compreso fra la Bowery, East 4th Street, Second Avenue e East 3rd Street contava quattro saloon, cinque caffè, due club, tre teatri .....
    America e Germania e Irlanda e Italia e Russia e Cina, protestanti e cattolici e ebrei e confuciani, inglese e yiddish e tedesco e italiano e cantonese ...
    dove per tanti anni aveva abitato il poeta W.H. Auden e nell' immaginarlo ciabattare - i piedi doloranti nelle grosse pantofole - attraverso le stanze ingombre di libri del suo appartamento, preso dalla stesura del libretto per il Rake' Progress di Stravinskij , o navigare britannicamente distaccato - la faccia rugosa, ogni linea un verso - nella psichedelica confusione degli anni sessanta , in quello che per lui era sempre stato il "Lower East Side" e mai l'"East Village"; e poi nello scoprire che , nel 1917, nel seminterrato dello stesso edificio, c'erano stati gli uffici del "Novy Mir", pubblicato a New York da tre esuli di nome Nicholaj Bucharin, Alexandra Kollontaj e Leone Trotskij, e nell' immaginarmi il fervore di vita politica cinque gradini sotto il livello della strada, l'entusiasmo irrefrenabile alle prima notizie dei moti rivoluzionari..."

    da Mario Maffi
    NEW YORK,
    L' isola tra le colline

    Feltrinelli 2003
         
         


    A coonz' Anthem:

    ¿UN CLICK PER ASCOLTARLO!

    ***

    "... Well the smart money's on Harlow and the moon is in the street
    And the shadow boys are breaking all the laws
    And you're east of East Saint Louis and the wind is making speeches
    And the rain sounds like a round of applause
    And Napoleon is weeping in a carnival saloon
    His invisible fiancee's in the mirror
    And the band is going home, it's raining hammers, it's raining nails
    And it's true there's nothing left for him down here

    And it's time time time, and it's time time time
    And it's time time time that you love
    And it's time time time

    And they all pretend they're orphans and their memory's like a train
    You can see it getting smaller as it pulls away
    And the things you can't remember tell the things you can't forget
    That history puts a saint in every dream

    Well she said she'd stick around until the bandages came off
    But these mama's boys just don't know when to quit
    And Mathilda asks the sailors "Are those dreams or are those prayers?"
    So close your eyes, son, and this won't hurt a bit

    Oh it's time time time, and it's time time time
    And it's time time time that you love
    And it's time time time

    Well things are pretty lousy for a calendar girl
    The boys just dive right off the cars and splash into the street
    And when they're on a roll she pulls a razor from her boot
    And a thousand pigeons fall around her feet

    So put a candle in the window and a kiss upon his lips
    As the dish outside the window fills with rain
    Just like a stranger with the weeds in your heart
    And pay the fiddler off 'til I come back again

    Oh it's time time time, and it's time time time
    And it's time time time that you love
    And it's time time time
    And it's time time time, and it's time time time ...


    Time, Tom Waits:

    UN CLICK PER ASCOLTARLO!

         
    .
    Winona Rider















    philipmazzei.ilcannocchiale.it:
    Users online

    chat.ilcannocchiale.it:
    Users online