.
Annunci online


Add to Technorati Favorites



30 gennaio 2007

post posteggiato, under construction / il giorno dopo il post appare: è dedicato al 68 e a Judith Lee


'68 e anni 70 senza rievocazioni
di stronzi brigatisti & autonomi

ma anche senza i ricordi di vecchi politicanti italiani rincoglioniti

Judith Lee Sauls aka Lee Meredith fu la 1a Ulla in Producers di Mel Brooks

Judith Lee che nel 1968 aveva 21 anni era una splendida e intelligente ragazza ebrea nata in New Jersey come Philip Roth. Philip nel '68 era invece 35enne, nove anni prima aveva pubblicato i racconti Good-bye Columbus, 6 anni prima il romanzo Letting Go, 2 anni prima When She Was Good vivendoselo un po' da ragazza del midwest e in quell' anno stava limando Portnoy's Complaint.

Però Roth era nato in Essex County che appena confina, a sud, con la Bergen County di River Edge dove è nata Lee Meredith. Sia come sia, sia che tu voglia cogliere un esoterico legame tra le due vite sia che tu te ne sbatta dell' avvenenza cine-televisiva di Judith o dell' ineguagliabile scrittura di Philip Roth, entrambi sono nati da madre ebrea nella metro area allargata di New York e questo è tutto.


Lee Meredith col sindaco di Jacksonville in Florida


Ma a innestare la taglia 46 (32 americana) con una data chiave dell' Ulysses di Joyce (il 16 giugno) ci pensa il piccolo ebreo di Brooklyn Melvin Kaminsky in arte Mel Brooks coniugato shikse pugliese Anna Maria Louisa Italiano in arte Anne Bancroft. E in Producers, che gli italiani sedentari conobbero come "Per favore non toccate le vecchiette" e gli svedesi come "Primavera per Hitler", accanto a Max Bialystock interpretato da Zero Mostel e al joysiano Leo Bloom interpretato da Gene Wilder, Judith Lee lancia il tipo "Ulla", segretaria svedese svampita e sempre wet, ma arrapata molto liliale, ripreso poi da Cady Huffman, Uma Thurman, Rachel McDowall e da Leigh Zimmerman in tre diverse riedizioni del Music Hall di Brooks al cinema e nei teatri.

Ulla cresce e prende sempre più spazio nelle riedizioni perchè col passar degli anni Brooks si accorge di aver inventato un personaggio potente, ma la Ulla - tutta in 10 minuti - targata Judith Lee resta inarrivabile per attrici come Cady, Uma, Rachel e Leigh che non hanno la millesima parte del sex appeal intelligente della ragazza ebrea del New Jersey. L' ironia, come spesso succede, però frega, e la mia polposa quasi coetanea dopo il colpo gobbo sessantottino resta relegata in particine al cinema: infermiera nel '72 in The Sunshine Boys di Neil Simon con Walter Matthau e George Burns. Nuda su playboy nel '73. In tv è modesta guest star fino alla sua ultima presenza al Benny Hill's World Tour: New York! del '91.

Ma fra cento, 200 anni nella storia mondiale il 1968 sarà anche la Ulla/Lee di Producers perchè il film è stato inserito in the United States Library of Congress e scelto per la conservazione in the National Film Registry, mentre dei tuoi puzzolenti sessantottini alla Curcio, Moretti, Senzani e dei 77ini bolognesi si sarà da tanto tempo persa memoria (così come della diccì, del pcì, del psì e dell emmeessì di quegli anni): vedi le cose in prospettiva e fattene una ragione!


le foto sono non © perchè grabbate dal coon: sbertucciale come ti pare!
Cliccando sulle foto vedi il collage video di Judith Lee Youtubato dal coon


PS. del primo febbraio
.1 Se proprio vuoi vedere Judith,  40enne, anche in un altro video clicca qui!

.2 NON PERDERTI IL POST DI SOGNIEBISOGNI SULLE VALIGIE E SUL 92

.3 E se vuoi vedere una vera voodoo ceremony (to keep the bad spirits out of New Orleans) che si è svolta sabato sera vai sul blog di Maria Pia che da mesi trascura Lower East Side NY per la Luisiana: CLICCA QUI!





permalink | inviato da il 30/1/2007 alle 12:55 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (70) | Versione per la stampa












25 gennaio 2007

Pausa lazy & soppy. (2007. 2nda lettera a una belly dancer in West Village)

Nebbie '900

Sfregi del coon su foto di Brassaï. Low resolution digital image.
Click sulla foto

Io mi prendo una pausa. Senile. Lo faccio con un 78 giri di una cantante e con la foto di un fotografo. I due sono del primo '900.
Take care.
Coon.

Aggiornamento: Piccola posta per me utile anche per te

.1 Dina Di Maio, editorThe Square Table - hi Mich! the new issue is up. thanks for your continued support. please pass this on to any creative people you know who may be interested insubmitting or reading it! thesquaretable.com

.2 Vittoria repetto. (*) Mich please add this to your listing of books. Tank you. "NOT JUST A PERSONAL AD" published by Guernica Editions Inc. ISBN 1-55071-244-6 / 978-1-55071-244-5 84 pages $13 Available via Amazon.com.
(*)Vittoria repetto è stata pubblicata in Mudfish, Voices in Italian Americana, Rattle, Lips, The Paterson Literary Review, Italian Americana, Unsettling American: un' Anthologia di Contemporary Multicultural Poetry (Penguin), Identity Lessons: Learning American Style (Penguin), The Milk of Almonds: Italian American Women Writers on Food & Culture (Feminist Press), e Harrington Lesbian Fiction Quarterly tra gli altri. Le sue poesie sono state "Editor's Choice" in the Paterson Literary Review per 4 volte. Vittoria repetto è il vice president di Italian American Writers Association. Nel 2005 è stata in giuria di Publishing Triangle's Audre Lorde Award for Lesbian Poetry & Thomas Gunn Award for Gay Poetry poi ha promosso the Women's Poetry Jam at Bluestockings Bookstore a Manhattan negli ultimi sette anni.





permalink | inviato da il 25/1/2007 alle 12:51 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (53) | Versione per la stampa












24 gennaio 2007

State of the Union speech. Democrats vincenti, Republicans perdenti, ma per il 2008 non direi.


Stanotte Bush da lame duck a beggars chicken











Thong e Flask sono in vendita sui siti web Democrat (a sinistra) e Republican (a destra): Indicando particolari preferenze politiche?
Sono ancora senza un candidato credibile ma
per ora i Democrats contano su Dabliù Bush

"In short, the middle class of this country, our historic backbone and our best hope for a strong society in the future, is losing its place at the table," è il nocciolo della risposta ufficiale che i Democrats hanno non-casualmente affidato al Sen. della Virginia Jim Webb che in subordine cita solo due Presidenti: il 26°, Teddy Roosevelt, per l' Economia e il 34°, Dwight "Ike" Eisenhower, per la conclusione della guerra in Corea. Tu vedila come vuoi ma due soli Presidenti e furono entrambi Republican.

E Dabliù irritualmente rivolto a "Madam Speaker!", Nancy Pelosi, offre alucce, coscia e petto ai temi forti cari alla middle class che - come ci ricordò per midterm l' astuta Jap Brucaliffo sul Rifo - hanno regalato una ottima risalita di "immagine" ad Al Gore, l' affermazione elettorale ai Democrats e la buona vittoria bipartisan californiana a Schwarzy: risanamento dei bilanci US senza nuove tasse poi - e soprattutto - risparmio dei costi in benzina, in danni ambientali e attenuazione della dipendenza energetica dagli stati canaglia dei mondi arabo e/o solo musulmano. Non può dirlo però sul discorso aleggia il fantasma  dell' "alleato compartimentato": il paurente e instabilissimo 'hatred kingdom' saudita.

È proprio in nome dell' economia e del risparmio energetico che Bush chiede sostegno bipartisan alla sua avventura irachena che quasi da subito diventò lame war anche per colpa dei Turchi e  dell' allora Segretario di Stato Colin Powell. I due gli impedirono di puntare sui "nostri" costringendolo a sostituire il gen. Jay Garner, storico 'amico' dei Curdi, con quella mezza sega di Paul "Jerry" Bremer.. e tutto il resto è cronaca. È andata molto bene per i Democrats ieri notte, è andata male per i Republicans. Però i giochi 2008 sono più che aperti perchè, per adesso, le due possibili candidature credibili dalla middle class USA  sono John McCain e Rudolph Giuliani e sono entrambi Republicans.




permalink | inviato da il 24/1/2007 alle 11:5 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (47) | Versione per la stampa












23 gennaio 2007

Post elusivo. Bianca, nera, rosa, esteri e vaudeville: aspettando Bush Speech. E il mistero dei commenti rapiti


Coons' Vaudeville.


Charles Burchfield Rainy Night in Buffalo 1929. San Diego Museum of Art, CA

È stronzata; è "capita solo in Italia"; è un po' curioso, è ottimo. È una brava Europa! È sesso in nera mediorientale; non è, ancora, Europa.
È Chat & Noir:
BUFFALO, New York. "When you're on the Internet talking, you haven't got a clue who that is on the other end," Erie County Sheriff's Lt. Ron Kenyon said. "You don't have a clue." Clicca qui!


Commenta quel che ti pare e si no te gustan los links 
inventati una notizia e commentatela qui per noi.




commento di trotzkysta di destra (secondo quello lì)   il 23/01/2007 20.15.00, 151.42.214.xxx
Pure l'amico Acciaio ha sofferto quando mi ha fatto fucilare.
Sai come gli tremavano i baffi...
link
commento di Winona Rider  il 23/01/2007 22.29.30, 208.184.49..xxx
Geeeezzzzz....... Mich I couldn't even try to laugh at this nonsense
link
commento di East Hampton gal il 23/01/2007 23.02.30, 24.184.40..xxx
I miss u
link
commento di il Borghetti   il 23/01/2007 23.27.40, 87.11.46.xxx
che te lo dico a fare, è bella questa rapsodia della laicità (scherzo), ma un paio di link non mi si aprono e invece del fondamentalista alla coca preferisco, veramente, Giuliani... sono un caso clinico?
link

Aggiungi un tuo commento che apparirà in un altro post (cercatelo!)  lascia un commento
 

FINITE PROVE TECNICHE (da un post commentarne altri):
ORA IL POST SI È STABILIZZATO. BUONA NOTTE!




permalink | inviato da il 23/1/2007 alle 18:51 | Versione per la stampa












19 gennaio 2007

Tornano i Venerdì asburgo-marxisti di Franz josef II. Monitoraggio dei congressi di DS e Margherita.

I venerdì asburgo-marxisti

DS. 19 - 21 aprile per il Partito Democratico senza pentiti.
Il Congresso nazionale DS stando ai giornali dovrebbe tenersi a Genova invece sarà a Rimini o a Roma. Genova in forse per
il congresso di fondazione del Partito Democratico dell' Italia

***
GENOVA PER NOI
che staremo in fondo alla campagna.. (in Italia si vota, 20 e 21 Maggio)

Joseph Mallord William Turner. 1828. Genoa, the harbour, view from
South West. Lanterna - lighthouse - in the foreground. No © by coon
Clicca sul Turner e senti/vedi Youtube Paolo Conte in Genova per noi.

Vienna. North VA. Fairfax County, Greater Washington Area. Franz Josef II (*). Comincia dai diessini il monitoraggio dei due principali partiti costituenti il Partito Democratico d' Italia - Democratici di Sinistra e Margherita - che Franz Josef II seguirà per tutta la campagna congressuale. Analisi weekly, di venerdì, perchè negli altri giorni lo studioso (di distillati)  sarà occupato con Potomac News, Return to freedom, Laura Moretti e Roberts.

Il PDI si farà - è quasi certo - a Genova, dove nel 1892 nacque il PSI: "Tu mi portavi un po' d' alga marina | Nei tuoi capelli ho accolto odor di vento | Sui tuoi ginocchi tu bronzina a te | .." stando al carducciano farmacista mancato di Faenza. É buono. E la maternità genovese aggiungerà un punto di grandezza proprio al congresso del nuovo Partito Democratico a ben vedere Valery, i De Chirico brothers, Picasso e perchè no anche Piazzolla. Stanne certa/o. A Roma o a Rimini dove invece "congresseranno" quest' anno i DS non sarà così bello perchè sentirà di Maracaibo (un grazie per la criptica consulenza dalemiano contiana a Lei)



.1 A cascata leggi tra i bloggers d' area diessina le reazioni alle prime tempeste: Bazarov che è autorevole per anagrafe e sapienza, non è vecchio non ha sporte di rancori e di autocritiche, reagisce con spiegato fastidio alle umilianti regole congressuali: Perchè "Il nostro non sarà un congresso dove si suonerà musica da camera, sarà un congresso hard" aveva detto il musicologo Mussi proprio mentre otteneva l' afonia buia del voto segreto.. e contro quel "cacofonico silenzio" Bazarov ha reagito così! (Come Veltroni).
. Titollo invece ti serve un piatto "nuovo" per il fast-food socialista: un "pessimismo" craxiano e te lo condisce così: clicca qui!
.Sul congresso tace, per ora, il blog di Franco Debenetti che fa parte del gruppo Democratici di Sinistra al Senato.
. C'è stato un certo orgoglio fassiniano (?) e di Partito (?) nel blog di Gianni Cuperlo appena l' altrieri: clicca qui!
. "Ma chi –come i quadri locali citati da Alfieri- non ha nulla da perdere 'se non le proprie catene' cosa aspetta ad alzare la voce?" in slang marxiano (e gozzaniano per chi confonde Alfieri) si chiede Champion Milano che per alcuni è troppo avvitato sulle dimissioni di Rossi, ma che in 4200 caratteri argomenta così: clicca qui!

aggiornamento sabato 20:
. Una telefonata con favole. Viaggio viola la sua privacy politica e la racconta. Dove si parla der fojetta, di correntone e “programmi dell’accesso” e ci si preoccupa per la confusione. Inquietante vale la pena leggerla anche per questo: clicca qui!
. Maria Grazia dalemiana ci pensa su tornando da una riunione di sezione (nella bergamasca) c'è chi pensa anche al patrimonio immobiliare e lei: "...non so se si è capito a me il tema del partito democratico non fa bene, aumentano i deliri e le incertezze ...e non so se  e quando ne verrò fuori.." clicca qui!

(aggiornamento domenica 21, mattino)
. Indirettamente con tono franco e contenuto ambiguo il post di Eugenio sul suo blog, bei colpi di pennello alla "Lissandrino": non è sul congresso ma è 'n culo alla "sinistra usa e getta" (: tav, pace ma solo in MO e solo se si può dare addosso a Israele, bandierine da bruciare, tacer se arabi si ammazzano tra loro,  etc secondo fashion stagionale) e perciò di striscio 'n culo al correntone. Oggi Eugenio mi piace: sente vagamente di new veltronian? leggi e spiegami tu l' affresco, è proprio inferno o sente anche un po'  di paradiso?
(Nota estetica peccato che l' editore della sua piattaforma gli abbia piazzato accanto pubblicità Fineco: quella dove una donna che dimostra 63 anni viene spacciata per 37enne, e due uomini che si vogliono uno 29enne e l' altro 47enne dimostrino non meno di 40 e 65 anni: Fineco invecchia?) 
(continua)

E questa prima parte del post continuerà fino a lunedì anche in attesa di segnalazioni di blogger(s) e/o commentatori: giusto per farci su un linkaggio e una però breve review.. (vale per blog anche non d' area diessina purchè sul topic).



.2 Franz Josef II. Appunti alla macchina dei Cappuccini con schizzi di Goya (Míren que Grabes! News):

(19 gennaio, mattino)
  • ma è solo melina!: c'è chi sta facendo i suoi conti per tener banco e pensa che aggiungendo 'distinguo' conserverà il suo posto nella catena alimentare.. pensa a Tu que no puedes.
  • Si accoderanno sì sì si accoderanno: ricordo loro e altri da inviato allo scioglimento del PCI, i piccoli capibastone son vecchi maestri nell' arte di "accodarsi ai lati" per un posto in tribuna e palchetti per il seguito. "Accodarsi ai lati" come idea non è male.
  • Consolati per i tuoi figli! presto questi, come me e te purtroppo, saranno in pensione o morti.. o almeno in grado di non far danni..
    (19 gennaio, sera)
  • Sarei curioso di sentire cosa ne pensa Tempestini.
  • Sti 4 stronzi, per toglierceli dai piedi forse basterebbe rivotare per fare il Sindaco d' Italia, ma il rischio è.. rischioso. ecchepalle!
  • La cosa che infastidisce di più un Franz Josef qualsiasi è l' albero genealogico che si scoprono di avere, ma quando mai! questi son nati ieri, sono già vecchi oggi e come me hanno cambiato i dati all' anagrafe almeno due volte.. Asta su Abuelo. Pensa tu a sentir lui Diliberto è amendoliano: sembra di stare al bagaglino.
    (20 gennaio appena cominciato)
  • Come avranno dormito ieri notte Mussi e Dalema & Fassino (che han mediato) all' idea di essere riusciti a creare il primo congresso della storia di PCI, PSI e DS nel quale dagli iscritti di sezione in su uno vota per chi non sa per chi voterà al congresso di Federazione e su su al Nazionale): non si incazzino se passerà alla storia come il primo congresso GALBANI: il congresso che vuol dire fiducia.
    (20 gennaio sera e dopo aver letto l' apposito corriere)
  • «In questo congresso - ha detto Mussi già non più musicologo - si gioca il senso di una vita intera, si fa il bilancio di scelte fatte molto tempo fa e di scelte per il tempo che verrà» che voglia ripensare alla svolta di Salerno?  prima minaccia il rock per ottenere il silenzio tombale ora evoca cocos: bocciato anche come"la madre tonta" e se vuoi anche come DJ-schiattamuort'.

    (domenica notte gennaio 21 con divagazione israelitica)
  • Mentre, stando a Viaggio, pare che con i segretari di sezione i DS siano stati meglio che in direzione mi accorgo di una polemica che sembra minore e laterale ma che invece investe direttamente la politica estera e interna - sulle minoranze religiose e culturali  - che il nuovo Partito Democratico dovrà darsi: Dalema, invitato alla presentazione di un libro nel Ghetto romano ha dato forfait, incontri internazionali lo impedirebbero.. bla.. bla e aggiungici il fatto che alcuni ebrei del Ghetto hanno affisso volantini dichiaranti Max persona non gradita..

    Gianni Vernetti dovrebbe spiegare a Max che un buon Ministro degli Esteri - o anche dell' Interno - non può chiedere a cittadini italiani di cultura e tradizione ebraica e/o di religione giudaica - come di qualsiasi altra minoranza culturale - un intervento comunitario organizzato verso uno Stato estero (Israele in questo caso) sulla sua politica interna  & estera. No! un ministro non può!

    Chiedere a propri concittadini doveri particolari in base a loro tradizioni e/o religioni è cosa sì blanda ma  inquisitoria ancor più sconventiente del chiedere a comunità e chiese di immigrati non-concittadini, per esempio di cultura araba e/o delle diverse sette musulmane, prese di posizione organizzate a favore del riconoscimento dello Stato d' Israele, cosa che peraltro Dalema non si è mai sognato di fare. Anche a Max D. perciò dedico il suo Goya: è "per essere ebreo" ed è la risposta di Goya alla ripresa dell' Inquisizione con il ritorno di Ferdinando VII al trono di Spagna dopo la sconfitta napoleonica. Sperando che in futuro capisca perchè per alcuni cittadini-elettori italiani e non solo romani è oggi persona sgradita.

    Lunedì sul finire: riflessioni conclusive di questo venerdì ( rivolte a Vulvia che è giovane studentessa di storia contemporanea).
  • Tutto quello che vedi nei partiti italiani di oggi non ha storia perchè è solo cronaca più o meno dell' ultimo ventennio. Si può dire che la transizione italiana è parallela a quella del Guatemala. Il nodo è l' 86 comprendendo anche la fine dell' 85. Cossiga diventa Presidente, Craxi fa un governo noto come "della staffetta", Gardini vuole scalare la Montedison, nel mondo del crimine si apre il maxi-processo alla mafia e i feroci delinquenti palestinesi ammazzano a Fiumicino (27.12.85) dimostrando che l' 'astuta' strategia Andreotti-Craxi (arruffianateli così ammazzano in altri stati) è una scorreggia che solo gli italiani considerano profumo. Poi esplode Cernobyl radioativizzando anche Madonna di Campiglio. In un porto italiano si trovano armi che Reagan manda all' Iran. Ecco studia dall' 86 se vuoi il contemporaneo. Poi sul congresso DS: Quando leggi Curzio Maltese su Repubblica che focalizza in Genova le attuali turbolenze dei DS consulta i dati numerici: è vero, ma non sono turbolenze sono solo ruttini, i correntonisti usciti dal Partito sono l' 1% degli iscritti a quella federazione e quando Mussi ti parla di passato da difendere ricordati che il suo passato come quello di Macaluso, di Caldarola e di tutti quelli che non vogliono il Partito Democratico - che siano  d' area craxo-socialista, rifondarola, correntonista, alternativista un casino - consiste in miseri 17 anni: un flash irrilevante per gli storici e poco importante per i cronisti anziani. Concludendo cara ragazza quando senti usare "vero riformismo" ricordati che è sintagma sclerotizzato (visto che fai pure comunicazione), riformismo non vuol dir nulla  e nessuno di quelli che nella storia hanno fatto le democrazie è mai stato definito riformista, a partire dai Founding Fathers  della (1ma nella storia) rivoluzione anti-imperialista e democratica americana. Buon Martedì a te e a tutti!
    fran jo 2ndo

    Gli "appunti alla macchina dei Cappuccini con schizzi di Goya" si sono conclusi  lunedì sera.
  • ***

    clicca le palme giù per ascoltare Maracaibo



    balla al Barracuda
    si' ma balla nuda
    za' za'
    si' ma le machine pistol
    si' ma le mitragliere
    era una copertura
    faceva traffico d'armi con Cuba
    innamorata
    si, ma di Miguel
    ma Miguel non c'era
    era in cordigliera da mattina a sera
    Si ma c'era Pedro
    con la verde luna
    l'abbracciava sulle casse
    sulle casse di nitroglicerina
    torno' Miguel torno'
    la vide e impallidi'
    il cuor suo tremo'
    4 colpi di pistola le sparo'
    Maracaibo
    mare forza 9
    fuggire si ma dove ?
    za' za'
    L'albero spezzato
    una pinna nera
    nella notte scura
    come una bandiera
    morde il pescecane
    nella pelle bruna
    una zanna bianca
    come la luna
    Maracaibo
    finito il Barracuda
    fini' col ballar nuda
    za' za'
    un gran salotto
    23 mulatte
    danzan come matte
    casa di piaceri per stranieri
    130 chili
    splendida regina
    rum e cocaina
    za' za'
    se sarai cortese
    ti fara' vedere
    nella pelle bruna una zanna bianca come la luna..




    permalink | inviato da il 19/1/2007 alle 23:8 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (58) | Versione per la stampa






















    sfoglia     dicembre   <<  1 | 2 | 3  >>   febbraio


    Ultimi post. Profilo di raccoon.
        Visto 1 di volte dal 4 ottobre 2004


    RACCOON, caldarrostaro.
    PHILIP-MAZZEI, Politica - Politcs.
    CHAT, Gossip(z) & Chat(s).
    AOL journals: HAYEDID

    al Central Park adesso

    RUBRICHE
    Diario
    cronache merovingie
    Feste e anniversari
    Mangia Fast prima che te lo freghino quelli di slow food
    I venerdì asburgomarxisti
    Humour e ennio flaiano di pelouche award
    Sondaggi e mini poll
    Sunday Coon Numeri arretrati
    RIA raccoon intelligence agency
    Lettere a una belly dancer
    Comme te llaggiadicanuneccosa
    If you dont want it posted dont let it happen.
    Portorosa Hotel
    lettere a qualcunaltra
    GIOCHIdiBLOGGERZ
    Non diffamare questo blog: non è una testa giornalistica.


    Miss Liberty - adesso - direttamente da Brooklyn.
    click qui! per ingrandire.
    .



    I miei video Youtube:


    DISAGGREGATORE DI BLOG Platypus Blog con link personale arbitrario se ti intriga puoi metterlo anche tu con il link che ti garba di piu

    DISAGGREGATORE DI BLOG Raccoon Blog con link personale arbitrario se ti intriga puoi metterlo anche tu con il link che ti garba di piu


    Feed RSS di questo blog Reader Feed ATOM di questo blog Atom







    My blog is worth
    $ 40 082.34

    una miseria dice il coon
    How much is your blog worth?
    quanto vale il tuo blog?
    clicca qui!


         
    .LINKS
    » Thomas Jefferson
    » NIAF
    » U.S. Senator John McCain
    » Eliot Spitzer NY State 2006
    » Italian Commonwealth
    » IAWA it-am writers
    » Garrison Keillor
    » Wall Street Journal
    » Robert De Niro
    » John Perry Barlow
    » American Mason NY
    » Walter Veltroni
    » Philip Roth Society
    » Libertà Eguale
    » Bettie's measurements
    » PHILIP MAZZEI
    » CIA Gov.
    » Mossad Gov
    » James Ellroy's world
    » world of warcraft
    » Valerio Evangelisti
    » Massimo D' Alema
    » Cossiga
    » TOM WAITS
    » Indro Montanelli
    » il foglio basta: Vernacoliere!
    » humphreybogart
    » Nick Tosches
    » Freud Museum
    » Diana Krall
    » Gadda Studies
    » Franz KAFKA Bio & Pics
    » NASA ERC ccny cuny
    » WINONA RIDER movies
    » Vittorio Zucconi
    » The W. H. Auden Society
    » LM libMagazine
    » Michel Serres
    » Nietzsche poems
    » Lin Pao poems
    » CAI GUO-QIANG
    » Internet archive
    » MELOGRAMMI
    » GOLEM
    » Hara Kiri
    » OVER THE HEDGE
         
    -- Blogz --
    cult & nepotismo:
  • Blog di Walter Veltroni
  • sogniebisogni (hipster)
  • bazarov (il nipote)
  • krillix (la nipote)
  • Gianky mago a Giava
  • Fedelico Lampini (L=R)
  • Attivissimo: no-bullshit
  • Francesco: Il Nardi
  • LYKAIOS, latitante
  • Aussie bastardo Scarfiotti

  •      
    North America
  • NYC bloggers map
  • PAJAMASMEDIA
  • wobegon: Mist County
  • sogniebisogni, Bloomington
         Indiana, revisionista
         froidiano fancaprista

  • BLUE RACCOON,
         Richmond, Virginia,
         Harry Kollatz, actor,
         writer, journalist.

  • brucaliffo Commonwealth
         of Pennsylvania JAP

  • Scott Esposito's Typepad
  • mariapia in Lower East
         Side, Suisse-IT-NYC

  • nyc.metblogs
  • Jessica, Vanessa, Ann,
         Samhita, Celina, Jen

  • chrisdiclerico professional
         amateur

  • anellidifumo Toronto
  • jewishatheist
  • Martin Fuchs (Bronx)
         photoblog

  • Maude Newton NYC
  • Raccoon Chronicle
        Sarah, Orange County
  • Jeremy Lipking
  • Armani Gin
        tunio
  • Jeremy Lipking
  • MIT PressLog
  •      
     
    5 FINTI ETNICISMI
    .1 Blog Parte-nopei
  • francesconardi: o' Nicce
        'e Palazzo a Spuntatore:
        "Uagliu', capimmece: o'
        polonio nun v'o' putite
        fuma'."

  • Alcestis (Nausicaa)
        Chilla do' Nicce.

  • giorgiodasebenico SOCIO
  • egine milanesenonanapoli
        CONSOCIO

  • pasqualedigennaro poeta
  • Studium (F) taglia 42
  • raissa puro wit
  • miele98 hun
  • ciromonacella ' munaciell'
  • La nonsolorossi
  • tantorumorepernulla
  • bloggerperfecto marzia
  • Il blog del pensatoio
  • Vulvia ora et labora
  • Saranno troppo famosi
  • ARONNE APAPISTA
  • Teresa
  • CuncettaMente, Concetta?
  • FRANCO CUOMO,
        interfaceworld


  • 2&3. Etruschi &
    liguri-provenzali
  • vecuvia la vulciana
        concittadina di Clooney

  • ERASMO Desiderius
  • INOZ buttero economista
  • revanche WALKA
         il ligure-provenzale

  • SECONDLIFE Nina
  • 1PS unaperfettastronza
         ma lo dice lei

  • venere belle immagini
  • pantoufle Maimoni
        Sinis in Toscana

  • Prof. Dago-bertis
        Psicopatologo
        dell'Università
        di Jena

  • Red.Cac. & Erasmo

  • .4&5 Sionismi, diaspore &C
  • LA esperimento di dialogo
  • brucaliffo the JAP
  • jewishatheist
        Former Orthodox

  • ilblogdibarbara ex-cognata
  • lilit Persia
  • nasigoreng south-east
  • liberaliperisraele news
  • ilpunto equilibrio
  • ilsignoredeglianelli
  • devarim sul monte
  •      
     
    Think Thank Roundtable
  • LE SPECCHIO poetico
  • bazardelleparole Gadda
         de' veneti

  • Marcoz il fine giustifica
        il me

  • topgonzo
  • ECO DI SIRENE
  • anniehall Valeria Paris
  • I ciechi con l' elefante
        ALBA in blogspot

  • nocturama'z new-blog
  • gialloenero the best
         gal noir noir

  • unafacciainprestito
         contiana dalemiana

  • NEFELI dal Tom Wait'z Bar
  • jacobandtheangel
        l' angelica Uzi

  • bluewitch blog oasi
  • serafico e sapiente
  • botteghecolorcannella
  • attentialcane
  • mangoroso buone recipes
  • muffin la gateau radical
  • aegaion neo Sarah
         Bernard animalista

  • IOESISTO un bagno
         a Is Arenas

  • massimocoppa un
         buon giornalografo

  • professionespia
  • senzafreni2 lavendetta
  • rikkMoCinema
  • Alice desaparecidos
  • EMMA Milano Valencia
  •      
    Trowels, Mazzini, Garibaldi & affini
  • clos e cinema cinema
  • sagredo in bicicletta
  • agiamo! Monica, l' arte.
        Lombarda per Sgarbi

  • Vittorio Sgarbi, artista
        della critica d' arte.

  • martinrua bro napulitano
  • lucabagatin hi Garibaldi!
  •      
    Politicanti in Politics
  • The DEMOCRATIC
        Party Blog

  • GOP BLOG
  • Gianni Vernetti
        Sottosegr. agli Esteri

  • VIAGGIO.. l'inizio di un ..
  • aldotorchiaro ALDUX
  • POVEROBUCHARIN
  • VALERIO PIERONI
  • ricordiamocene Jac
  • champion Milano
  • MARIAGRAZIA
         dalema&gadda

  • valmadlene (Lagavulin)
  • the right nation Sindaco
  • PA "... strada sbagliata
         per nobili motivi"

  • arsenico & Hi-Jack buono
  • baol Terrific!
  • quartieri (bassifondi)
  • vaicolmambo multi-blog
  • titollo
  • KILOMBO metablog
  • TOQUE-VILLE metablog
  •      

    Clicca sopra: vedi e ascolti
    Times Square adesso!

    SUNDAY COON MEMORABILI
    .1 USA: TURISTA SIENTA'AMME!
    guide
    ¿ N°1O Click? Dal Montana (aprile 2005)
    Impara tutto su Big Sky Country, lo Stato cinema-cinema che lega Presidenti e mangia carni piemontesi e toscane. In più impari l'arte.. E le migliori webcam dello Stato più bello d' America. Poi con St. Mary webcam puoi vedere dal vivo gli Elk (è il cervo americano) Click!

    ¿ N°7 dal Connecticut(febbraio 2005)
    Philip Roth stanato
    sul lago Waramaug. Foxwood il più grande Casino d'America e Pequote (non Mohicani) gli Indiani più ricchi di US Click!


    ¿ N°9 da South Dakota (marzo 2005)
    Da Eagle Butte a Mt Rushumore facendo gli indiani con Crazy Horse che è sosia di Marco Pannella Click!

    ¿ N°8 San Valentino 2005
    a Manhattan, ma tu senza belly-dancer.
    E Love potion secondo gli uomini medicina Soshone, Algonquin, Mowak, Cherokee, e Passamaquoddy: La Filipendula rubra o Queen of the prairie che in più è anche meglio di Viagra. Click!

    ¿ N°14 dall' Oregon (settembre 2005)
    l' unico stato con bandiera double face - Marcello Pera vince sulla Mora - e che ha sindaci marxisti Click!

    ¿ N°15 dal Minnesota
    numero ridotto. Ma conoscerai lo sheriffo di Mist County e le prese per il culo di Garrison Keillor. Click!

    ¿ Breve supplemento da Wyoming
    Wind River County, alci & shoshones & arapaho. E se sei anticaccia stai contro gli indiani. Click!
    .2 SUPPLEMENTO GRANDE CINEMA:
    (recensioni)
    . In assoluto i due migliori film di Natale della storia del cinema: volendo bene a un raccoon in tutte le lingue del mondo financo nel cerchio della morte.

    . Maialate all' ordre du jour: sesso e "Pussy for dummies".

    Omaggio e dritte su Artie J. Mitchell e il suo "The Grafenberg Spot" del 1985 e a Michael Beckerman (Michael L. Raso da Jersey City NJ) presidente dell' ei Independent Cinema. Poi apoteosi per Vicky Vickers , aka Raven, porno diva preferita dai coon.




    . "Il Caymano" ovvero Affida una lacrima al vento (2004)

    L' esordiente (in italo belga nato in sud Tirolo, grande attesa tra le voci antiche della canzone dell' emigrazione. Con echi di Mino Guerrini: "Riuscirà l'avvocato Franco Benenato a sconfiggere il suo acerrimo nemico il pretore Ciccio De Ingras?" del 1971).




    . Le donne e la Famiglia nel festival di Joskinville 2006: Le Marie Antoinette e le dolci nipoti Sissi delle M.me Bovary



    . Silent Movie 1976 e la campagna elettorale 2006. Would you mind dancing with a mild-mannered pervert?

    .3 SUPPLEMENTI COOLTURA ALTA:
    Data under construction
         


    "Ci dovrebbe essere un
     Lower East Side nella
     vita di ognuno di noi
    "
    Irving Berlin
    ***

    "... di quel lower east side 1910 che non fosse segnato...
    il rettangolo compreso fra la Bowery, East 4th Street, Second Avenue e East 3rd Street contava quattro saloon, cinque caffè, due club, tre teatri .....
    America e Germania e Irlanda e Italia e Russia e Cina, protestanti e cattolici e ebrei e confuciani, inglese e yiddish e tedesco e italiano e cantonese ...
    dove per tanti anni aveva abitato il poeta W.H. Auden e nell' immaginarlo ciabattare - i piedi doloranti nelle grosse pantofole - attraverso le stanze ingombre di libri del suo appartamento, preso dalla stesura del libretto per il Rake' Progress di Stravinskij , o navigare britannicamente distaccato - la faccia rugosa, ogni linea un verso - nella psichedelica confusione degli anni sessanta , in quello che per lui era sempre stato il "Lower East Side" e mai l'"East Village"; e poi nello scoprire che , nel 1917, nel seminterrato dello stesso edificio, c'erano stati gli uffici del "Novy Mir", pubblicato a New York da tre esuli di nome Nicholaj Bucharin, Alexandra Kollontaj e Leone Trotskij, e nell' immaginarmi il fervore di vita politica cinque gradini sotto il livello della strada, l'entusiasmo irrefrenabile alle prima notizie dei moti rivoluzionari..."

    da Mario Maffi
    NEW YORK,
    L' isola tra le colline

    Feltrinelli 2003
         
         


    A coonz' Anthem:

    ¿UN CLICK PER ASCOLTARLO!

    ***

    "... Well the smart money's on Harlow and the moon is in the street
    And the shadow boys are breaking all the laws
    And you're east of East Saint Louis and the wind is making speeches
    And the rain sounds like a round of applause
    And Napoleon is weeping in a carnival saloon
    His invisible fiancee's in the mirror
    And the band is going home, it's raining hammers, it's raining nails
    And it's true there's nothing left for him down here

    And it's time time time, and it's time time time
    And it's time time time that you love
    And it's time time time

    And they all pretend they're orphans and their memory's like a train
    You can see it getting smaller as it pulls away
    And the things you can't remember tell the things you can't forget
    That history puts a saint in every dream

    Well she said she'd stick around until the bandages came off
    But these mama's boys just don't know when to quit
    And Mathilda asks the sailors "Are those dreams or are those prayers?"
    So close your eyes, son, and this won't hurt a bit

    Oh it's time time time, and it's time time time
    And it's time time time that you love
    And it's time time time

    Well things are pretty lousy for a calendar girl
    The boys just dive right off the cars and splash into the street
    And when they're on a roll she pulls a razor from her boot
    And a thousand pigeons fall around her feet

    So put a candle in the window and a kiss upon his lips
    As the dish outside the window fills with rain
    Just like a stranger with the weeds in your heart
    And pay the fiddler off 'til I come back again

    Oh it's time time time, and it's time time time
    And it's time time time that you love
    And it's time time time
    And it's time time time, and it's time time time ...


    Time, Tom Waits:

    UN CLICK PER ASCOLTARLO!

         
    .
    Winona Rider















    philipmazzei.ilcannocchiale.it:
    Users online

    chat.ilcannocchiale.it:
    Users online