.
Annunci online


Add to Technorati Favorites



8 novembre 2006

Election Day. Aggiornamento del Sunday coon. Minimalista ma aggiornato il Montana.


CHI E CHE COSA HA PERSO NELL' ELECTION DAY 2006
supplemento al n°18 del Sunday coon 11/8/2006, 16:59 PM


Alle 18.39 GMT Rumsfeld è scomparso. Salute a noi!


-- Public Interest ha vinto. Quando il tornaconto degli elettori passa in vantaggio gli slogan e le ideologie - garbage - perdono da New York alla California: stravince il dem Eliot Sptizer ("Crusader of the Year" da Time magazine, "Sheriff of Wall Street" da 60 Minutes, "The Enforcer" da People magazine e "America’s Best Public Servant" da Reader’s Digest magazine) e strarivince il rep Arnold Schwarzenegger, ma premiato da una campagna elettorale distante da quella del 2002, una campagna che sente più delle eco-preoccupazioni alla Al Gore che della merda di Dick Cheney.

L' adagio "Democrats Work For Solutions; Republicans Pray The Problem Will Go Away" è vero, ma solo in parte. Vale, come ti dicevo più di un anno fa, per i Democrats alla Eliot Spitzer - laureato a Princeton nell' 81 e a Harvard Law School nell' 84 - che, New York's Attorney General, ha concretamente lavorato per fottere i falsi in bilancio degli affaristi imbroglioni veri nemici del Mercato, contro i responsabili di piogge acide che danneggiano i contribuenti perchè è con i soldi delle tasse che si riparano i danni etc etc e vale per chi la pensa come Al Gore per le stesse ragioni.

..Anche per GOP la seconda parte dell' adagio: ".. Republicans Pray The Problem Will Go Away" vale soltanto per quei politicanti teo-con & new-con dell' Amministrazione Bush, ultima raffica del marxismo-trotschista esportatore di valori però in salsa bigotta, animati dagli avidi pupari incoscenti alla Cheney e alla Rumsfeld. Vale, per fortuna, per quelli che nell' Election day hanno perso.

Conclusioni chi ha perso? L' agitatore che usa la paura del fisco come clava mentre ha vinto chi pensa: "posso lavorare un tot per l' Amministrazione, ma voglio che i miei soldi siano spesi in sicurezza della mia famiglia, in servizi efficenti e per aria pulita sul tetto di casa". Chi ha perso? L' esportatore di democrazia (e importatore di cadaverizzati) e ha vinto chi pensa (alla rep John McCain): "i miei eserciti devono darmi sicurezza a casa e hanno un ruolo imperiale solo per fermare quelli che militarmente la fanno fuori dai  confini".

Privato
(togliersi il letame ideologico dagli stivali prima di entrare)

Qui si brinda per: il dem Eliot Spitzer a Albany (su di lui da un anno ho già detto abbastanza), il rep Arnold Schwarzenegger a LA conquistato alla causa dell' aria che respiro, il dem non più giovane ma buon escursionista Ted Kulongoski a Salem in Oregon, il dem John Baldacci un po' stentatamente riconfermato a Augusta in Maine, la splendida riconfermata dem Kathleen Sebelius a Topeka in Kansas, la dem Janet Napolitano super in Arizona (ma che non è parente del Presidente italiano), il ricco governatore di Salinger il dem John Liynch riconfermato a Concord in New Hampshire, il buon pescatore di walleye rep Michael Rounds a Pierre in South Dakota (fin qui già chiaccherati su questo blog), il dem Ted Strickland che ha portato via ai Republicanz uno stato chiave nel 2008 come Ohio. Infine come forse buona parte di NIAF qui si esulta per Nancy Pelosi che presiederà House of Representatives.

Aggiunte: 1) Come tutti gli amanti di Real west in modalità cowboy e a scrutinio in corso nell' oggi purtroppo decisivo Montana qui si augura ogni sfortuna al senatore uscente rep Conrad Burns. L' uomo è autore dell' emendamento a Wild Free Roaming Horse and Burro Act che ha permesso la cattura per macellazione dei cavalli selvaggi in USA. Se vincerà speriamo che non se la goda.
2) Per chi qui e là si agita pro o contro Nancy Pelosi ricordo le sue "cento ore necessarie" per il cambio: 2 giorni fa ha detto: click!

11.8. Aggiornamento alle 13.18 PM (east coast) Cnn dà Burns finalmente fottuto in Montana. Manca la Virginia però qui i raccoon godono oramai come ricci (hedgehogz) ..


Autumn in New York, Embraceable You. Not © Eye candy 4000 by coon.




permalink | inviato da il 8/11/2006 alle 16:59 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (48) | Versione per la stampa












5 novembre 2006

Torna il normale Sunday Coon. Sollevando polvere e fumo. Ratzinger, Salinger e malamente.

Questo numero sarà aggiornato dopo i risultati
 di Midterm Election e il rinnovo dei Governatori.



November 2006                              
N. 18  
Warning! Anime belle pacibuoniste alla larga! The Sunday coon è un mensile hard-boiled.

New Hampshire. Libri. 'O bbuono e 'o malamente.
L' oramai storico ponte Windsor (sopra) a Cornish in Sullivan County, New Hampshire, dove Jerome David Salinger durante una solitaria passeggiata vicino a casa sua potrebbe aver soddisfatto una kidneyz' & prostatica non rinviabile, ma anche non accertata, impellenza.

Guide per un turismo cattivo fai cumm' ammè
Why New Hampshire?
Ma il granito e la coccinella non c' entrano

Per mandarti in New Hampshire in questa stagione ci vuole coraggio oppure soprattutto menefreghismo tenendo conto che per tirare un tuo colpo di grazia a J.D. Salinger dovrai spingerti nel piovoso north-west di Sullivan County che è a south-west in N.H. e che sente aria di Connecticut River. Per strade e tra posti come Cornish (Pollaio o Corno-vaglie-se) Flat, Cornish Mill, Cornish City e South Cornish non ti aggirerai all' infinito e a differenza di Allen Ginsberg a NYC non sprecherai il tuo tempo in birra svanita del desolato Fugazzi perchè a Plainfield, meno di 5 miglia da Cornish, c'è un lussuoso Sushi e Hotel, il French Inn and Restaurant, ma occhio! nome o internet non ti ingannino perchè lì non troverai mai des escargots crude oppure la piccante cucina mexicana che facevano un tempo. Se sei tirchio, come tanti in quel New England, proprio a Cornish c' è un Bed & Breakfast molto economico, Chase House, la casa la costruì qualcuno nel 1766, ma nel 1992 fecero un po' di manutenzione.

Il 1766, anno di costruzione della casa poi Bed & Breakfast, è in un periodo cruciale per il New Hampshire che, uscito tre anni prima dalle guerre indiane, proprio come tanti altri territori americani cominciava a pensare di mandare a fanculo il regno inglese. I coloni di N.H, per lo più irlandesi e scozzesi, furono i primi (nel 1776) a dichiararsi indipendenti dall' isoletta monarchica di est Atlantico e i noni a cuccarsi la Constitution of the United States nel 1788.

Sugli State Symbols del posto oggi governato da John Lynch, che è President perchè lì non si chiama Governor, per la prima volta in questi casi non te la faccio lunga: tu clicca la Ladybug e saprai quel che ti serve. Sempre con un link me la cavo per i Pennacook o Penâ-kuk, gli "In fondo alla collina" come tu esperta/o in lingue di ceppo Algonquino avrai già tradotto. E - wow! - per la prima volta ti risparmio pure le dritte per il viaggio arrivando da New York City perchè fino al primo incontro a Hartford, in Connecticut, con il Connecticut River te le avevo già dettagliate qui (parlando di metodi per stanare Philip Roth dalla sua casa estiva sul Waramaug) poi da Hartford attraverso il Massachussets e la Chesire County, già in NH, ti basterà dire alla guida indiana: "segui questo fiume! E non sconfinare in Vermont".

Il fantasma della morta e quello del vivo
Eunice Cole & J.D. Saliger



Eunice Cole (1590 - 1680) foto Ralph Morang, © 1997.

"Se credi alle streghe e per giunta ai fantasmi
e non sei caduto mai battendo la testa non c'è
Sour Mash che possa curarti però almeno non
confondere New Hampshire con Massachusset"
da "detti e contradetti" Billy The coon

Subito prima di gostbastare a Cornish lo spettro del giovane Holden Caulfield di "The Catcher in the Rye" (che finalmente ti traduco correttamente con "Quello che si applica - che ci dà giù alla grande - con whisky di segale") devo chiarirti la faccenda di Eunice "Goody" (sta per Goodwife) Cole che viveva a Hampton, sulla costa atlantica, in Rockingham Cty, molto molto distante dalla Sullivan County dove ancora vive lo scrittore 87enne Jerome David Salinger.

Witchcraft. Hampton non è distante dalle due Salem, una in New Hampshire l' altra giù in Massachussets, con la bella differenza che quei terroni bigotti di Massaciucci spesso bruciavano streghe mentre i bigotti nordici di NH mai. Nello Stato della Coccinella ne condannarono soltanto una, Eunice Cole (il fantasma è nella foto), ma lei morì di vecchiaia a 90 anni e, anima inquieta da viva, oggi si aggira sconsolata per intervistare, uh maronn anche lei!, l' autore di "The Catcher.."

Jerome David Salinger a Cornish e il
fantasma del giovane Holden.



Foto recente di Salinger a Cornish (con teleobiettivo).

Non è per mancanza di rispetto al vecchio che il Sunday coon pubblica questa foto, anzi! la sua faccia rugosa, incazzata e un bel po' stupita ti mostra il bel vecchio tormentato che tanti vorrebbero ancora oggi intervistare. Se sei molto più giovane di Walter Veltroni, che ha "The Catcher in the Rye" (cioè Il giovane Holden) come livre de chevet, probabilmente Salinger non ti dice nulla o al massimo ti ricorda le dispense per un esame di letteratura americana del '900. Eppure per tanti tuoi vecchi, soprattutto tra i maschi, l' insoddisfazione rabbiosa del personaggio, dal '55 fino a fine anni '60, ha impostato atteggiamenti e comportamenti e ha creato un merdoso clichè per i dialoghi docente-studente che tuttora vivacchia.

- Della vita di Philip Roth o di Saul Bellow tu che li ami giustamente te ne strafotti o solo ogni tanto ti limiti a immaginare quello che i romanzi ti suggeriscono, ma come sport minore, come gioco idiota e/o googglante. Per quelli che invece grandissimi non sono, ma sanno intrigare con scampoli di indecenze, dialoghi, umiliazioni e disagi subiti la biografia è quasi tutto: una volta che se la son giocata in un qualche libro cult alla "The Catcher.." la scomparsa è d' obbligo.

Anche se NYC è l' ubi consistam dello stray e/o déraciné che se è intellettuale trova in New Yorker la sua placenta, per il giovane Jerome (in arte narrata Holden) le componenti spiazzanti furono davvero troppe: figlio di cristiana irlandese scoprì solo in giorno del bar mitzvah che la madre si era cambiata il nome in Miriam per tirarsela da ebrea sposando Sol Salinger, il padre diventato un importante commerciante di insaccati di maiale e formaggi era però pronipote di rabbino polacco, le faticate public schools in West Side, Manhattan, i fallimenti lavorativi nel ramo e porci paterni in Austria fino al '37, gli insuccessi universitari, gli amori infelici - il più lacerante per Oona O'Neill, la figlia di Eugene, ndracc: lei però gli preferì Charlie Chaplin - poi il primo successo à la niuiorcher nell' épater les bourgeois con il suicidio di Seymour Glass in "A Perfect Day for Bananafish"..

Tutte queste cose sono il dna del Giovane Holden Caulfield che, se non lo hai mai fatto, ora tu leggerai, ma senza impegno, nella riedizione Einaudi di una decina di anni fa. Però spiegano anche il più che quarantennale esilio di Salinger, da bigotto e misantropo, in uno dei posti più noiosi degli US, la stroncatura acida della sua vita in “Dream catcher” scritto da sua figlia Margaret e soprattutto assolvono lo stupore di Steven King nel 'rivelare' al Times che Salinger sarebbe ancora vivo da qualche parte nel New Hampshire..





Smoke gets in your eyes


Perchè a Roma basta Walter Veltroni, a NYC bastò Rudolph Giuliani e a Napoli
ci vuole un esercito?

Bassolino e Jervolino ti dicono che per "combattere la camorra" l'esercito non serve e le enclave del té alle faive-o-clocche engagé aggiungono "sarebbe un' umiliazione alla città". Ma quando mai Rudolph Giuliani e Walter Veltroni, il sindaco di NYC dal '93 al 2001 e il sindaco di Roma, avevano messo in agenda il "combattere 'Ndrangheta, Mafia, Camorra, Sacra Corona Unita, Triadi cinesi, Mafiya russa, Yakuza giapponese e Narcos" tutte pur direttamente o indirettamente operanti nelle loro città? Le grandi cordate criminali se la giocano globalmente, fanno e disfano banche e lobby che con immensi capitali pesano sulle scelte dei governi in tutto il mondo. Poi davvero non c'è, in percentuale, meno spaccio a Milano, a Roma, a NYC, a Padova, a Zurigo, a Bologna, a Trento, a Torino che a Napoli.

La guerra ai cartelli internazionali del crimine non è cosa da amministrazioni locali, Prefetture e comandi territoriali di Carabinieri e Finanza, ma degli Stati, con la legiferazione e l' intelligence, e dei presidi centrali dei corpi delle polizie. Poi dire che le grandi organizzazioni criminali si nutrono di povertà e sfighe sociali cittadine è un consolante luogo comune da sparar da pulpito domenicale che però confonde, operativamente, la grande con la piccola criminalità e facendo di ogni erba un fascio sei fottuto nell' azione: Mentre pensi a 'o Gengis Khan, Gennarino ti ha fregato auto e portafoglio.
Per te se niuiorchese, il Giuliani significò l' andar di notte tranquillo in Cafeteria a farti una tazza, il laptop in spalla e in completo giacca e cravatta, o scendere senza troppe ansie in qualsiasi stazione della Metro, anche in quelle dove prima di Rudy tu eri a rischio, dove il balordo ti prendeva per il collo ti inclinava sul binario e tu gli gettavi soldi e orologio. Poi Veltroni, che al secondo Giuliani si è ispirato, per il romano e per il turista significò la stessa cosa: presidio e controllo di metro e strade.

A Napoli il controllo, e tu con le pietose bucie non romperci il caxxo, è esercitato da quattro anzi 2/300 fetenti 'malamente' daziari o, anche meno, di solo quartiere, però collegati a tanta burocrazia amministrativa. Stronzi che hanno voce in capitolo su licenze, concessioni, monnezza e occupazione suolo, organizzano lo spaccio al dettaglio, collocano prostitute e voti e minacce e ricatti. Per far questo hanno centinaia di balordi a libro paga, parliamo di tossico e ragazzini spesso fuori controllo, da usare poi anche in guerre di bande ma che aumentano anche più del dovuto la percezione del pericolo per turisti, pensionati e pendolari. Si contrasterebbero bonificando uffici pubblici e più di un comitato elettorale, si azzoppano e tormentano con uomini in divisa visibilmente ben armati (come a NYC o a Roma), con auto-moto pattuglie per strada notte e giorno. Poi così tanto per dire che "lo Stato c'è" e non scherza e spara. I Governatori, i Sindaci e gli intellettuali dovrebbero pretendere una forza di interdizione tra i qualunque e i malamente che posizioni Polizia, Carabinieri, Esercito o, se non bastasse, incursori del Comsubin. Invece Prodi parla di educazione alla legalità per Napoli come se non ce ne fosse altrettanto bisogno da Bolzano a Trapani: campa cavallo che l' utile paura cresce..

Il ritorno del Sunday coon è da New Hampshire, anzi da Cornish,
per colpa di
baol
e di Steven King colpito dal morbo
di "old" Holden.
Dal 2005 questa testata è raramente montly e non weekly, per colpa di un pigro
e avaro editore
.


In questo numero:


- Libri, Perchè J.D. Salinger si nasconde in New Hampshire dove le streghe campavano fino a 90 anni mentre Philip Roth non lo ha mai fatto?



- Guerre, perchè a Roma basta Walter Veltroni, a NYC
bastò Rudolph Giuliani e a Napoli
ci vuole un esercito?


SLAVA OCTAIBRIU
Manifestazioni:
Il Cacciari manifesta con gli artigiani e Prodi manifesta fastidio, Sircana si manifesta da Lucia Annunziata, Bassolino manifesta contro l' esercito italiano futuro occupante senza mandato ONU, Berlusconi manifesta le sua disponibilità all' inciucio.



- Teocrazie. Joseph Ratzinger è il miglior papa degli ultimi
due secoli.


- Elezioni: a giorni Midterm e nuovo Governatore in NY State.


- BlogZ, le solite (ai vecchi tempi del sunday coon) tre segnalazioni a numero non richieste:

1a segnalazione



É, se vuoi, un aggregatore di blog inconsueto perchè è una internet Loggia
. É un aggregatore che però non si avvale dei soliti strumenti informatici per gli aggregati, ma solo dei post & delle email. É inconsueta anche come Loggia perchè sapientemente esoterica è allo stesso tempo di rito libero
(ci son le donne). Altro qui non posso dirti, ma se sei interessata/o ai lavori delle tornate della giovane Loggia Virtuale Corto Maltese, a Oriente del Cannocchiale, devi cliccar qui!


2nda segnalazione



Pensatoio

Confessa: "Sono un fannullone pieno di libri, di idee, di confusione... annegato nella famiglia d'origine ed impegnato in letture complicate e lunghe. Per fortuna non ho un cattivo carattere" e aggiunge (per le vedove) "Mi piace magnà... di buona compagnia". Ma attenzione! insieme al Nicce 'e palazzo a spuntatore e ad Aronne è sottoposto al sondaggio "Perchè lo fanno? per ironia, sarcasmo, stronzaggine o puro wit?" e in attesa dell' esito il giorno di Thanksgiving (USA: 23th November, 2006 perchè in Canada c'è già stato il 9th October, 2006)
tu clicca qui!


3a segnalazione


Raissa

Il Sunday coon la segnalò già nei primi numeri, ma ci sono fatti nuovi che spiegano questa
R(a)ì-segnalazione: Il suo blog è oramai un cult che tutti i principali mezzi di comunicazione di massa, a partire dal Corriere della Sera, seguono da mesi con attenzione. Clicca qui!



Scuse, cronache e ringraziamenti:
É riapparsa la vecchia testata con l' allora piccolissima Red Kitty sorpresa a rubare nella redazione sulla Madison. Ci scusiamo con gli abbonati per il lungo silenzio che ha i suoi perchè (ma anche i suoi ma, i suoi se..).

Un ringraziamento particolare va a baol e a LaPardaFlora che citando il severo monito di Steven King "J.D. Salinger è vivo!" hanno evocato in noi ricordi, fantasie, misteri e fiumi tanto da farci rimetter mano al vero Sunday coon.

Dopo un anno e più di supplementi cultura e/o cinema e dopo le note vicissitudini: amm.ne controllata, cause perse e breve detenzione di Billy the coon, cowboy e part time bounty-killer cugino del Soppy Raccoon, congedi per maternità dell' american (bull) staffordshire Snow e dell' ormai cresciuta Red Kitty, nipote di Friendless il gatto preferito dal pingue Hemingway ..
Dopo tutto questo e altro ancora, l' ingloriosa testata del Sunday coon riappare, idealmente, proprio dove nel 1964 scomparve per finta
lo scrittore nato a Manhattan,cinque giorni prima della Befana, nel 1919.



Papa Ratzinger
è il miglior papa degli ultimi secoli

Con un titoletto così un qualsiasi
altro magazine si giocherebbe un buon 40% degli abbonati, ma il Sunday coon non ha questo problema.

Una redazione in parte atea, in parte agnostica e in parte con il grembiulino ma senza bavaglino, può permettersi il lusso di dire certe cose perchè non ci sono teo-con, teo-dem o non-credenti bigotti alla Pera e Ferrara tra questi byte (di 8 bit).
E tutti qui seguono con simpatia ma a fatica le dispute teologico religiose di Malvino perchè, in confidenza, di ciò in cui credono cristiani, islamici e animisti non ce ne fotte nemmeno un bit degli 8 del byte.

Benedetto XVI
però lo apprezziamo perchè cominciò con un anatema contro quegli stronzi antisemiti polacchi
di Radio Maria e
in questi giorni condanna, senza
la sudicia pietà dei suoi predecessori,
i preti porconi
che si sfogano
sui bambini.
Il professor Ratzinger è il
primo Papa che dice e fa cose così, buone per tutti, e noi, 3 o 4 miscredenti, dobbiamo dargliene atto.





Proprio oggi da NH.
Se invece di perder tempo
con le incompatibilità pilifere tra il biondo ansiogeno Santoro e il bruno coltivato Berlusconi e se tu, fatta/o un po' meno provinciale seguissi la stampa che conta, sapresti:
New Hampshire. Concord Monitor
Alcuni benefattori coltivano 1,400 piante di marijuana in una casa abbandonata di Epsom, Merrimack County subito a est della Sullivan Cty dove vive Salinger, e in Salinger modality scompaiono.
Questo spazio sarà aggiornato dopo
l' Election Day del 7 novembre.


In Midterm il Sunday coon sta con i Democrats, ma se oggi si votasse per il Presidente preferirebbe il Republican
John McCain

Nuovo Governatore di New York State
Questo blog, anche da prima di 'clicca qui', fa tifo sfrenato per il Democrat Eliot Spitzer


colophon


Editor in chief, musica, bianca,
politica, storia americana
soppy raccoon
...
turismo US, outdoors,
Indiani, sport e armeria
Billy the coon, Dakota coon
...
Consulente di redazione:
slang, nitelife &c
Carmela E. belly dancer
napulitana americana
in West Village
...
Agenti di RIA, Raccoon's Intelligence Agency
Anonimi - Coperti
...
Mascotte, nipote di Friendless il gatto preferito da quel grosso culone di Ernest Hemingway
Red Kitty
...

Publisher:
Coon Nation

servizio volontario
e non copiraitdettato per i
bloggers del Cannocchio

Per seguire in tempo reale Midterm e rinnovo Governatori
Mappe di Repubblica & CNN election 2006


Il Sunday coon ascolta il canale XM highway 16 di AmericaOnLine radio e puoi farlo anche tu

Na canzuncella Carmè? e sentiti questa qua con la pariggina,
ma in inglese, però, ballandola, oggi di sigarette non se parla:




permalink | inviato da il 5/11/2006 alle 2:30 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (78) | Versione per la stampa






















sfoglia     ottobre   <<  1 | 2 | 3  >>   dicembre


Ultimi post. Profilo di raccoon.
    Visto 1 di volte dal 4 ottobre 2004


RACCOON, caldarrostaro.
PHILIP-MAZZEI, Politica - Politcs.
CHAT, Gossip(z) & Chat(s).
AOL journals: HAYEDID

al Central Park adesso

RUBRICHE
Diario
cronache merovingie
Feste e anniversari
Mangia Fast prima che te lo freghino quelli di slow food
I venerdì asburgomarxisti
Humour e ennio flaiano di pelouche award
Sondaggi e mini poll
Sunday Coon Numeri arretrati
RIA raccoon intelligence agency
Lettere a una belly dancer
Comme te llaggiadicanuneccosa
If you dont want it posted dont let it happen.
Portorosa Hotel
lettere a qualcunaltra
GIOCHIdiBLOGGERZ
Non diffamare questo blog: non è una testa giornalistica.


Miss Liberty - adesso - direttamente da Brooklyn.
click qui! per ingrandire.
.



I miei video Youtube:


DISAGGREGATORE DI BLOG Platypus Blog con link personale arbitrario se ti intriga puoi metterlo anche tu con il link che ti garba di piu

DISAGGREGATORE DI BLOG Raccoon Blog con link personale arbitrario se ti intriga puoi metterlo anche tu con il link che ti garba di piu


Feed RSS di questo blog Reader Feed ATOM di questo blog Atom







My blog is worth
$ 40 082.34

una miseria dice il coon
How much is your blog worth?
quanto vale il tuo blog?
clicca qui!


     
.LINKS
» Thomas Jefferson
» NIAF
» U.S. Senator John McCain
» Eliot Spitzer NY State 2006
» Italian Commonwealth
» IAWA it-am writers
» Garrison Keillor
» Wall Street Journal
» Robert De Niro
» John Perry Barlow
» American Mason NY
» Walter Veltroni
» Philip Roth Society
» Libertà Eguale
» Bettie's measurements
» PHILIP MAZZEI
» CIA Gov.
» Mossad Gov
» James Ellroy's world
» world of warcraft
» Valerio Evangelisti
» Massimo D' Alema
» Cossiga
» TOM WAITS
» Indro Montanelli
» il foglio basta: Vernacoliere!
» humphreybogart
» Nick Tosches
» Freud Museum
» Diana Krall
» Gadda Studies
» Franz KAFKA Bio & Pics
» NASA ERC ccny cuny
» WINONA RIDER movies
» Vittorio Zucconi
» The W. H. Auden Society
» LM libMagazine
» Michel Serres
» Nietzsche poems
» Lin Pao poems
» CAI GUO-QIANG
» Internet archive
» MELOGRAMMI
» GOLEM
» Hara Kiri
» OVER THE HEDGE
     
-- Blogz --
cult & nepotismo:
  • Blog di Walter Veltroni
  • sogniebisogni (hipster)
  • bazarov (il nipote)
  • krillix (la nipote)
  • Gianky mago a Giava
  • Fedelico Lampini (L=R)
  • Attivissimo: no-bullshit
  • Francesco: Il Nardi
  • LYKAIOS, latitante
  • Aussie bastardo Scarfiotti

  •      
    North America
  • NYC bloggers map
  • PAJAMASMEDIA
  • wobegon: Mist County
  • sogniebisogni, Bloomington
         Indiana, revisionista
         froidiano fancaprista

  • BLUE RACCOON,
         Richmond, Virginia,
         Harry Kollatz, actor,
         writer, journalist.

  • brucaliffo Commonwealth
         of Pennsylvania JAP

  • Scott Esposito's Typepad
  • mariapia in Lower East
         Side, Suisse-IT-NYC

  • nyc.metblogs
  • Jessica, Vanessa, Ann,
         Samhita, Celina, Jen

  • chrisdiclerico professional
         amateur

  • anellidifumo Toronto
  • jewishatheist
  • Martin Fuchs (Bronx)
         photoblog

  • Maude Newton NYC
  • Raccoon Chronicle
        Sarah, Orange County
  • Jeremy Lipking
  • Armani Gin
        tunio
  • Jeremy Lipking
  • MIT PressLog
  •      
     
    5 FINTI ETNICISMI
    .1 Blog Parte-nopei
  • francesconardi: o' Nicce
        'e Palazzo a Spuntatore:
        "Uagliu', capimmece: o'
        polonio nun v'o' putite
        fuma'."

  • Alcestis (Nausicaa)
        Chilla do' Nicce.

  • giorgiodasebenico SOCIO
  • egine milanesenonanapoli
        CONSOCIO

  • pasqualedigennaro poeta
  • Studium (F) taglia 42
  • raissa puro wit
  • miele98 hun
  • ciromonacella ' munaciell'
  • La nonsolorossi
  • tantorumorepernulla
  • bloggerperfecto marzia
  • Il blog del pensatoio
  • Vulvia ora et labora
  • Saranno troppo famosi
  • ARONNE APAPISTA
  • Teresa
  • CuncettaMente, Concetta?
  • FRANCO CUOMO,
        interfaceworld


  • 2&3. Etruschi &
    liguri-provenzali
  • vecuvia la vulciana
        concittadina di Clooney

  • ERASMO Desiderius
  • INOZ buttero economista
  • revanche WALKA
         il ligure-provenzale

  • SECONDLIFE Nina
  • 1PS unaperfettastronza
         ma lo dice lei

  • venere belle immagini
  • pantoufle Maimoni
        Sinis in Toscana

  • Prof. Dago-bertis
        Psicopatologo
        dell'Università
        di Jena

  • Red.Cac. & Erasmo

  • .4&5 Sionismi, diaspore &C
  • LA esperimento di dialogo
  • brucaliffo the JAP
  • jewishatheist
        Former Orthodox

  • ilblogdibarbara ex-cognata
  • lilit Persia
  • nasigoreng south-east
  • liberaliperisraele news
  • ilpunto equilibrio
  • ilsignoredeglianelli
  • devarim sul monte
  •      
     
    Think Thank Roundtable
  • LE SPECCHIO poetico
  • bazardelleparole Gadda
         de' veneti

  • Marcoz il fine giustifica
        il me

  • topgonzo
  • ECO DI SIRENE
  • anniehall Valeria Paris
  • I ciechi con l' elefante
        ALBA in blogspot

  • nocturama'z new-blog
  • gialloenero the best
         gal noir noir

  • unafacciainprestito
         contiana dalemiana

  • NEFELI dal Tom Wait'z Bar
  • jacobandtheangel
        l' angelica Uzi

  • bluewitch blog oasi
  • serafico e sapiente
  • botteghecolorcannella
  • attentialcane
  • mangoroso buone recipes
  • muffin la gateau radical
  • aegaion neo Sarah
         Bernard animalista

  • IOESISTO un bagno
         a Is Arenas

  • massimocoppa un
         buon giornalografo

  • professionespia
  • senzafreni2 lavendetta
  • rikkMoCinema
  • Alice desaparecidos
  • EMMA Milano Valencia
  •      
    Trowels, Mazzini, Garibaldi & affini
  • clos e cinema cinema
  • sagredo in bicicletta
  • agiamo! Monica, l' arte.
        Lombarda per Sgarbi

  • Vittorio Sgarbi, artista
        della critica d' arte.

  • martinrua bro napulitano
  • lucabagatin hi Garibaldi!
  •      
    Politicanti in Politics
  • The DEMOCRATIC
        Party Blog

  • GOP BLOG
  • Gianni Vernetti
        Sottosegr. agli Esteri

  • VIAGGIO.. l'inizio di un ..
  • aldotorchiaro ALDUX
  • POVEROBUCHARIN
  • VALERIO PIERONI
  • ricordiamocene Jac
  • champion Milano
  • MARIAGRAZIA
         dalema&gadda

  • valmadlene (Lagavulin)
  • the right nation Sindaco
  • PA "... strada sbagliata
         per nobili motivi"

  • arsenico & Hi-Jack buono
  • baol Terrific!
  • quartieri (bassifondi)
  • vaicolmambo multi-blog
  • titollo
  • KILOMBO metablog
  • TOQUE-VILLE metablog
  •      

    Clicca sopra: vedi e ascolti
    Times Square adesso!

    SUNDAY COON MEMORABILI
    .1 USA: TURISTA SIENTA'AMME!
    guide
    ¿ N°1O Click? Dal Montana (aprile 2005)
    Impara tutto su Big Sky Country, lo Stato cinema-cinema che lega Presidenti e mangia carni piemontesi e toscane. In più impari l'arte.. E le migliori webcam dello Stato più bello d' America. Poi con St. Mary webcam puoi vedere dal vivo gli Elk (è il cervo americano) Click!

    ¿ N°7 dal Connecticut(febbraio 2005)
    Philip Roth stanato
    sul lago Waramaug. Foxwood il più grande Casino d'America e Pequote (non Mohicani) gli Indiani più ricchi di US Click!


    ¿ N°9 da South Dakota (marzo 2005)
    Da Eagle Butte a Mt Rushumore facendo gli indiani con Crazy Horse che è sosia di Marco Pannella Click!

    ¿ N°8 San Valentino 2005
    a Manhattan, ma tu senza belly-dancer.
    E Love potion secondo gli uomini medicina Soshone, Algonquin, Mowak, Cherokee, e Passamaquoddy: La Filipendula rubra o Queen of the prairie che in più è anche meglio di Viagra. Click!

    ¿ N°14 dall' Oregon (settembre 2005)
    l' unico stato con bandiera double face - Marcello Pera vince sulla Mora - e che ha sindaci marxisti Click!

    ¿ N°15 dal Minnesota
    numero ridotto. Ma conoscerai lo sheriffo di Mist County e le prese per il culo di Garrison Keillor. Click!

    ¿ Breve supplemento da Wyoming
    Wind River County, alci & shoshones & arapaho. E se sei anticaccia stai contro gli indiani. Click!
    .2 SUPPLEMENTO GRANDE CINEMA:
    (recensioni)
    . In assoluto i due migliori film di Natale della storia del cinema: volendo bene a un raccoon in tutte le lingue del mondo financo nel cerchio della morte.

    . Maialate all' ordre du jour: sesso e "Pussy for dummies".

    Omaggio e dritte su Artie J. Mitchell e il suo "The Grafenberg Spot" del 1985 e a Michael Beckerman (Michael L. Raso da Jersey City NJ) presidente dell' ei Independent Cinema. Poi apoteosi per Vicky Vickers , aka Raven, porno diva preferita dai coon.




    . "Il Caymano" ovvero Affida una lacrima al vento (2004)

    L' esordiente (in italo belga nato in sud Tirolo, grande attesa tra le voci antiche della canzone dell' emigrazione. Con echi di Mino Guerrini: "Riuscirà l'avvocato Franco Benenato a sconfiggere il suo acerrimo nemico il pretore Ciccio De Ingras?" del 1971).




    . Le donne e la Famiglia nel festival di Joskinville 2006: Le Marie Antoinette e le dolci nipoti Sissi delle M.me Bovary



    . Silent Movie 1976 e la campagna elettorale 2006. Would you mind dancing with a mild-mannered pervert?

    .3 SUPPLEMENTI COOLTURA ALTA:
    Data under construction
         


    "Ci dovrebbe essere un
     Lower East Side nella
     vita di ognuno di noi
    "
    Irving Berlin
    ***

    "... di quel lower east side 1910 che non fosse segnato...
    il rettangolo compreso fra la Bowery, East 4th Street, Second Avenue e East 3rd Street contava quattro saloon, cinque caffè, due club, tre teatri .....
    America e Germania e Irlanda e Italia e Russia e Cina, protestanti e cattolici e ebrei e confuciani, inglese e yiddish e tedesco e italiano e cantonese ...
    dove per tanti anni aveva abitato il poeta W.H. Auden e nell' immaginarlo ciabattare - i piedi doloranti nelle grosse pantofole - attraverso le stanze ingombre di libri del suo appartamento, preso dalla stesura del libretto per il Rake' Progress di Stravinskij , o navigare britannicamente distaccato - la faccia rugosa, ogni linea un verso - nella psichedelica confusione degli anni sessanta , in quello che per lui era sempre stato il "Lower East Side" e mai l'"East Village"; e poi nello scoprire che , nel 1917, nel seminterrato dello stesso edificio, c'erano stati gli uffici del "Novy Mir", pubblicato a New York da tre esuli di nome Nicholaj Bucharin, Alexandra Kollontaj e Leone Trotskij, e nell' immaginarmi il fervore di vita politica cinque gradini sotto il livello della strada, l'entusiasmo irrefrenabile alle prima notizie dei moti rivoluzionari..."

    da Mario Maffi
    NEW YORK,
    L' isola tra le colline

    Feltrinelli 2003
         
         


    A coonz' Anthem:

    ¿UN CLICK PER ASCOLTARLO!

    ***

    "... Well the smart money's on Harlow and the moon is in the street
    And the shadow boys are breaking all the laws
    And you're east of East Saint Louis and the wind is making speeches
    And the rain sounds like a round of applause
    And Napoleon is weeping in a carnival saloon
    His invisible fiancee's in the mirror
    And the band is going home, it's raining hammers, it's raining nails
    And it's true there's nothing left for him down here

    And it's time time time, and it's time time time
    And it's time time time that you love
    And it's time time time

    And they all pretend they're orphans and their memory's like a train
    You can see it getting smaller as it pulls away
    And the things you can't remember tell the things you can't forget
    That history puts a saint in every dream

    Well she said she'd stick around until the bandages came off
    But these mama's boys just don't know when to quit
    And Mathilda asks the sailors "Are those dreams or are those prayers?"
    So close your eyes, son, and this won't hurt a bit

    Oh it's time time time, and it's time time time
    And it's time time time that you love
    And it's time time time

    Well things are pretty lousy for a calendar girl
    The boys just dive right off the cars and splash into the street
    And when they're on a roll she pulls a razor from her boot
    And a thousand pigeons fall around her feet

    So put a candle in the window and a kiss upon his lips
    As the dish outside the window fills with rain
    Just like a stranger with the weeds in your heart
    And pay the fiddler off 'til I come back again

    Oh it's time time time, and it's time time time
    And it's time time time that you love
    And it's time time time
    And it's time time time, and it's time time time ...


    Time, Tom Waits:

    UN CLICK PER ASCOLTARLO!

         
    .
    Winona Rider















    philipmazzei.ilcannocchiale.it:
    Users online

    chat.ilcannocchiale.it:
    Users online