Blog: http://raccoon.ilcannocchiale.it

Capalbio, Pescia Romana e Unipol



ULTIMISSIME

le straordinarie novità interrompono il letargo del coon
(che riprende subito dopo il post)

Crocs siliconico - non zoccolo duro - dalla Bassa Maremma


.1 Capalbio (ma giù in Aurelia). 21-22 luglio Sagra del Pesce . Stands eno-gastronomici, bronzage tollerato. Giornalisti e intellettuali ammessi ma a numero chiuso. Sabato 21 il coon non ci sarà perchè invitato da certi vicini arrivati da Spoleto portando scorzoni: raviolini ripieni di scorzoni con con ragù (senza carne di porco per via dal kasher), frittatine e uova al tegame con grattata di scorzone. Per la bella serata a tema "underground" (il tartufo sia pure estivo) sono escluse digressioni su pensioni, Mussi, Angius e McLuse, chi dovesse anche di striscio evocare le identità socialiste sarà autoritativamente nutrito con flebo di semolino e costretto a mandare a memoria i punti di Capezzone. La partecipazione, però abusiva, del coon è invece probabile domenica sera solo dopo le 21 perchè travestito da vecchia franSCese con relativo barboncino bianco lecchino-di-genitali aprirà nella Sagra una nuova bancarella oroscopi e consigli sentimentali, nuova sindaco permettendo.

.2 Pescia Romana, Nardi e Escargots. C'è attesa -però non etnico-kippozzata - per la sagra della Lumaca che si terrà a Pescia nel prossimo uicchend. Sperabile la presenza di Claudio Petruccioli alla bella festa tra gli altri sponsorizzata dalla Macelleria Nardi che forse non ha parentele con Francesco Nardi, il Nicce di Palazzo a Spuntatore e nemmeno col Nardi della fondazione Montale. Sulla festa, non scritto, dominerà il famoso finto-indovinello (fatto negli 80s a membri del soviet ucraino dallo storico e gastronomo Gianni Rebora): "sai perchè il sovietico non mangia lumache?" .. "perchè gli scappano quasi tutte! e le poche che riesce a prendere le timbra spiaccicandole!" .

.3 Scene di Pesca in Bassa Maremma e una gip lombarda. Sono arrivati i pesci serra, predatori insapori danno però un tot di libidine in canna, i primi segnalati giovedì alle Murelle. Orate a Marina di Pescia Romana e nelle spiagge dell' Oasi di Capalbio (ricordarsi che in costa capalbiese è vietato il ba'ino o bigattino). Mormore anche enormi (1kg) e spigole dovunque in foce di rivoli, ma per le spigole ricordati che la luna in cielo e le ore che seguono le alte maree rendono inutili la tue battute. Il solleone unito alle alte umidità relative è forse responsabile della nuova ondata di "influenza lombarda" o "virus del giudice". Il coon, non medico, non anatomo-patologo, non saprebbe pronunciarsi sulla patologia specifica al di là del generico "astenersi da prolungate esposizioni al sole nelle ore meridiane, mangiar frutta e bere molta acqua". Sulla prevenzione però sì: basterebbe come sempre un' iniezione di democrazia che trasformi l' Italia in un paese normalmente civile, un paese dove i magistrati inquirenti e accusatori siano scelti col voto dai cittadini così come avviene nei paesi democratici. Dalla Bassa Maremma per giorni è tutto, ti saluto con fraterna amicizia.
take care
tuo coon

Pubblicato il 21/7/2007 alle 15.36 nella rubrica Mangia Fast prima che te lo freghino quelli di slow food.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web