Blog: http://raccoon.ilcannocchiale.it

Veltroni, Berlusconi, LibMag e il quadro di Church che a Brescia non c'è

OT AZOY



clicca sul Cotopaxi di Frederic Edwin Church!


.1 AMERICA! STORIE DI PITTURA DEL NUOVO MONDO
Brescia, Museo di Santa Giulia, fino al 4 maggio 2008

C'è il fantasma geofisico del Cotopaxi
che è rimasto a Detroit perchè soprattutto Massachusetts è la mostra con gli agganci bostoniani di Corsini cominciati forse col Millet. Ne avevo scritto, molto e illustrato, mesi prima che cominciasse ora che ci son stato con amici americani aggiungo qualcosa:

Di Cole non ti parlo perchè non mi intriga e mai mi intrigò, io ci vedo qualcosa di falso, di religione: di illustrazione. Church e Moran invece... Si va alle mostre e di solito un buon 80% dei quadri che s'erano visti a catalogo deludono, non andandoci ti saresti risparmiato il viaggio e conservate le illusioni visive.
Se vai a Brescia prima che chiuda a maggio è il contrario, molto più del 50% dei quadri meritava di esser visto dal vero e se ti sforzi e contorci per fregare la discutibile illuminazione vedi cose che valgono. Lì TUTTI Gli acquerelli di Moran sono piccoli e fantastici, un quasi mai pubblicato straordinario shipwreck di Church geometricamente in tempesta sarebbe mortificato a catalogo, tre Homer li ricorderai malgrado il brutto proprio alla fine. Meno belli i Niagara (tagli e copie tra le meno importanti) ma se tu turneriano ami Church per i tanti godrai.

Per Sargent non è il posto e il momento, però Eleonora ti guarda fredda e ti mette soggezione, è costruito -il quadro- per farlo e quei colori lo impongono.
Poi se non ne hai mai visto i Remington credimi valgon la pena: non è grande pittura-scultura forse è grande fumetto però cominciava a distinguere i nativi e se sei texwilleriano come io non sono avrai un motivo in più.

Concludo con la cultura di Gifford pensando Nina di mostrarti il largo -TU CLICCA- dal basso a destra della spiaggia di Beverly lì nel quadro di John Frederick Kensett e per gli altri con l' invito ad andarci prima che chiuda.

Frederic E. Church, Shipwreck, detail:


***

.2 Caro Uòlter Veltroni vai avanti così . Il 74% degli americani si sente in recessione (90% democrat, 54% republican) in Italia siamo alle consumate paure, c'è chi piange e chi prega sui suoi risparmi. Sei caduto nella piccola trappola della precaria solo un po', era facile: comici e cabarettisti repubblichini spingevano anche con stupide catene "voglio sposare suo figlio", cose di solitudine acida, cose da idioti perdenti che ogni volta ci ricascano.

Invece bene oggi sul simbolico:"giù le paghe dei parlamentari", ancora meglio sulla bistecca: "La destra è divisa, su tutto -Alitalia e pensioni- si bisticcia e fa casino" infine perfetto sugli incontinenti buccali: «Divento pazzo a sentirli parlare ancora di lotta di classe... Chi sono oggi i padroni di cui parlano? Ci sono milioni di piccoli e medi imprenditori oggi in Italia, spesso sono ex operai diventati artigiani... Bisogna non conoscere l’Italia per invocare la lotta di classe» e subito ha risposto Massimiliano Fuksas mandando al diavolo il Bertinotti: «L'universo di Rifondazione e la Sinistra l'Arcobaleno ha un modo antico di analizzare la contemporaneità e i suoi problemi... -...votare Sinistra l'Arcobaleno sarebbe un errore?- Più che un errore si tratterebbe di un voto inutile. Tutto qui».

***

.1 ONLINE IL NUOVO LANCIO DI:

.3 Tra Tibet di Nardi, Pio Denaro di Michele Fronterrè, Economia marca Dell'Olivo, Grande schermo e caricature di Ciro o' munaciell, le foto di Nic Pic, l' arte di Monica, ecc ecc trovi anche meatballz (Spitzer-Kristen, Hillary-Obama, McCain-Bertinotti) te le cucina lo Speakeasy dove il coon si firma Michael Mazzei .CLICK QUI!







OT AZOY! tanti mesi passati ma qui continua la festa con Shapiro. CLICK!


Pubblicato il 18/3/2008 alle 1.26 nella rubrica Comme te llaggiadicanuneccosa.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web